Bresson Game

Recensione di Rogue with the Dead – “Coinvolgente roguelike free-to-play con un tocco di clicker inattivo”

Recensione di Rogue with the Dead - "Coinvolgente roguelike free-to-play con un tocco di clicker inattivo"



Nonostante il titolo un po’ strano (che, dato che l’ho letto erroneamente la prima volta come “Rogue with the Dad”, dandomi un’impressione iniziale completamente diversa), Rogue with the Dead è un affascinante gioco roguelike-slash-clicker che risulta incredibilmente coinvolgente una volta. hai capito come funziona. Il loop principale è esattamente quello che ti aspetteresti da un roguelike, ma aggiunge il suo tocco unico in un pacchetto compatibile con F2P.

Sommario:

ROGUE CON LE VISIVE MORTE

Fin dall’inizio, ti verrà chiesto di scegliere quale stile artistico desideri per la guida femminile che ti accompagnerà attraverso il tutorial, ma il gioco stesso è presentato in pixel art nostalgici sia per te che per i tuoi nemici.

Pixel affascinanti a parte, Rogue with the Dead offre una comoda modalità ritratto perfettamente ottimizzata per i dispositivi mobili, così puoi essere pigro quanto vuoi a seconda di quanto tempo e impegno vuoi investire nelle tue truppe. Ogni unità che sblocchi e recluti vanta anche un design unico, e questo vale anche per i nemici e i boss che devi superare quando superi determinate distanze.

IL GIOCO DI ROGUE WITH THE DEAD

Con queste distanze, intendo dire che tutto ciò che devi fare in questo gioco è continuare a muoverti e raggiungere la distanza più lontana possibile senza morire. Le tue unità si muoveranno automaticamente non appena le schiererai, con portali che appariranno dove potrai generare le tue truppe mentre procedi. Puoi scegliere di far restare, ritirare o avanzare il tuo personaggio, poiché puoi infliggere molti più danni di quanto possano fare le tue truppe. Se muori, però, muori per sempre, mentre le tue unità possono semplicemente continuare a rigenerarsi dopo una morte raccapricciante.

Una volta morto, dovrai ricominciare tutto dall’inizio ma, tipico del genere, puoi utilizzare le valute di gioco guadagnate per acquistare potenziamenti, nuove unità, incantesimi e altro per realizzare il tuo prossimo correre leggermente meno straziante del precedente. Dovrai semplicemente continuare a muoverti, continuare a combattere, continuare a morire e continuare ad aggiornare finché non supererai la tua distanza migliore, e poi dovrai semplicemente continuare a muoverti ancora un po’. Risciacqua e ripeti.

QUAL È L’APPELLO?

Anche se ho la sensazione che il ritmo del gioco sia un po’ troppo lento – i movimenti delle unità sono letteralmente troppo lenti per me, a parte qualche aumento di velocità che puoi usare di tanto in tanto – è comunque un divertente perditempo soprattutto perché è gratuito- giocare. Le pubblicità non sono affatto invadenti: ti serviranno solo se desideri raddoppiare i premi e simili, quindi la possibilità di guardare le pubblicità dipende totalmente da te. Inoltre, nonostante si tratti di un clic inattivo, il combattimento può comunque essere un affare piuttosto strategico, poiché puoi scegliere come massimizzare i punti di forza delle tue unità o anche quali reclutare in primo luogo.

Ad esempio, i Pigmei sono veloci e morbidi, ma costano meno per essere aggiornati e possono sopraffare facilmente anche i nemici più corazzati. I Ranger sono estremamente semplici, ma quando hai bisogno di supporto a distanza durante una brutale rissa corpo a corpo, possono sicuramente portare a termine il lavoro. Puoi anche scegliere di potenziare le tue abilità, anche una che può aumentare la tua potenza di tocco (sì, puoi toccare i tuoi nemici per infliggere danni come un dio che rompe il quarto muro) in modo da poter letteralmente dare una mano alle tue unità quando spingono arriva al dunque.

Anche se non sono un fan del tocco incessante, mi piace il modo in cui posso intervenire e controllare i danni ogni volta che sento che le mie unità vengono annientate. Mi piace anche il modo in cui posso scegliere di lasciare le mie unità se mi sento particolarmente pigro, oppure posso concentrare tutta la mia attenzione sulla raccolta di oro, sul potenziamento delle truppe, sul reclutamento di unità e sul livellamento delle mie abilità.

Disney Mirrorverse vince Pocket Gamer People's Choice 2023
Disney Mirrorverse vince Pocket Gamer People's Choice 2023
I sette peccati capitali: Gran Croce dà il benvenuto al nuovo anno [Era's End] Re Demone Meliodas e altro ancora
I sette peccati capitali: Gran Croce dà il benvenuto al nuovo anno [Era's End] Re Demone Meliodas e altro ancora
Un orologio Sega Mega Drive sta per essere rilasciato, ma ti costerà
Un orologio Sega Mega Drive sta per essere rilasciato, ma ti costerà
La perdita del DLC Pokémon Scarlet & Violet rivela ogni creatura che ritorna
La perdita del DLC Pokémon Scarlet & Violet rivela ogni creatura che ritorna
Super Mario Bros. Wonder è un'evoluzione di Mario elegante e sorprendente
Super Mario Bros. Wonder è un'evoluzione di Mario elegante e sorprendente
Il nuovo State of Play per PS5 è stato il migliore degli ultimi anni, ma non è difficile
Il nuovo State of Play per PS5 è stato il migliore degli ultimi anni, ma non è difficile
Recensione di Happy Game: "Non preoccuparti, sii felice?"
Recensione di Happy Game: "Non preoccuparti, sii felice?"
Anteprima della grande fuga di Penny - Bauhausian Rhapsody
Anteprima della grande fuga di Penny - Bauhausian Rhapsody
Metacritic pronto a disinnescare i troll delle bombe di revisione sul fiasco del DLC Horizon
Metacritic pronto a disinnescare i troll delle bombe di revisione sul fiasco del DLC Horizon
Perché Ubisoft ha scelto Basim per Assassin's Creed Mirage
Perché Ubisoft ha scelto Basim per Assassin's Creed Mirage