Bresson Game

Super Mario Bros. Wonder è un’evoluzione di Mario elegante e sorprendente

Super Mario Bros. Wonder è un'evoluzione di Mario elegante e sorprendente


Con la sua attenzione alle nuove idee piuttosto che alla nostalgia, al design accurato e alla presentazione sorprendente, Super Mario Bros. Wonder è senza dubbio l’uscita 2D più memorabile dell’idraulico dagli anni ’90.

Proprio come quei giochi classici, Wonder trasuda una sicurezza che manca nei più recenti giochi New Super Mario Bros., che sembravano più preoccupati di attenersi strettamente alla formula esistente che di sorprendere i giocatori con nuove idee.

Wonder è il primo Mario in 2D a eguagliare l’inventiva usa e getta dei moderni capitoli in 3D di Mario, il che significa che è assolutamente pieno di fantasia.

Praticamente ogni livello qui introduce una meccanica nuova di zecca, come un nemico che può spingere blocchi di ghiaccio o sfere di metallo rotolanti che possono essere manipolate per sfondare i muri, per poi riporle con la stessa rapidità con cui sono state introdotte, prima di passare al livello successivo. idea.

Acquista Mario Bros. WonderSuper Mario Bros. Wonder (Nintendo Switch)

La chiave della gioiosa inventiva del gioco sono gli effetti Meraviglia che cambiano livello e che, una volta individuato il Seme Meraviglioso nascosto in ogni livello, cambiano drasticamente lo scenario. Trasformano i giocatori in palloncini fluttuanti, evocano una fuga di tori infuriati, trasformano il gameplay in un’avventura dall’alto verso il basso e numerosi altri effetti inaspettati che sorprendono sempre e raramente ti lasciano senza un sorriso raggiante sul viso.

Wonder è un gioco che sembra aver investito molto più amore nella sua meccanica e nella sua presentazione rispetto ai precedenti capitoli della serie 2D, e questo da solo lo rende un trionfo. Ciò comporta alcuni inevitabili segni di compromesso nella struttura generale – gli incontri con i boss e le sorprese sbloccabili sembrano piuttosto scarsi – ma questo è un piccolo prezzo da pagare per quello che nel complesso è lo scroller laterale di Mario più elegante e creativo degli ultimi decenni.

Avviso: Per visualizzare questo incorporamento, consenti l’uso dei cookie funzionali nelle Preferenze cookie.

Potere dei fiori

È chiaro fin dall’inizio che questo non è il Regno dei Funghi. Mario e i suoi 11 amici (tutti giocabili fin dall’inizio) arrivano nel scintillante Regno dei Fiori, accolti dal principe Florian, simile a una larva, quando il sempre persistente Bowser irrompe sulla scena con i familiari piani di dominio. Non sorprende che spetti ai nostri eroi salvare la situazione.

Fin dalla prima fase, Super Mario Bros. Wonder segnala che l’aspetto leggermente clinico di New Super Mario Bros. è scomparso, sostituito da una direzione artistica molto più espressiva che non fa altro che integrare l’atmosfera creativa e meravigliosa del gioco.

Sebbene ci siano più di qualche blocco e goomba riconoscibili, Wonder non fa affidamento sulla nostalgia nei suoi progetti; la maggior parte dei nemici sono nuovi, gli eroi si sentono rinvigoriti e gli ambienti sembrano più come se fossero stati strappati dai mondi di DK e Rayman che dal Regno dei Funghi.

Il team di sviluppo di Nintendo ha affermato di aver investito più nell’animazione per Wonder che nei giochi precedenti, e si vede: i personaggi e i mondi sono pieni di personalità, con Mario e i suoi amici che sfoggiano un brio che ricorda il film Illumination di quest’anno (anche se il team di sviluppo afferma ha avuto poca influenza, dal momento che non l’avevano visto prima del rilascio).

Ad esempio, Mario si infila in un tubo e poi si allunga per afferrare il berretto lasciato dietro, oppure fatica ad adattarsi quando viene trasformato nella nuova forma di Elefante. I livelli sono anche pieni di piacevole interattività, come fiori parlanti che commentano costantemente i tuoi progressi (questo può essere disattivato se lo desideri), e nemici che urlano o fanno smorfie quando schiacci i loro amici, o si accigliano per la delusione quando rimangono bloccati in un gioco. lacuna nello scenario.

È davvero il gioco di Mario 2D più piacevolmente bello da quando i pixel sono diventati poligoni. Una menzione speciale dovrebbe andare anche al sound design e alla musica – di cui si è occupato il leggendario compositore di Mario, Koji Kondo – che, proprio come la direzione artistica, non si basa troppo sulla nostalgia, ma offre alcuni brani favolosi che siamo sicuri piaceranno. diventare i favoriti di tutti i tempi. Proprio come i recenti titoli in 3D, Mario Bros. Wonder è a volte un’esperienza incredibilmente musicale.

Distintivo d’onore

Eppure, nonostante tutte le sue allegre invenzioni e i nuovi concetti, la collaudata formula di Mario 2D non è stata modificata. Come suggerisce il nome, questo è ancora in gran parte un gioco di Mario Bros., con una fisica platform familiare, conchiglie da lanciare e pennoni da raggiungere.

I livelli di Wonder sono ben progettati, spesso impegnativi e pieni di scoperte, molte delle quali avrai bisogno di badge specifici per essere raggiunte. Questa fiducia si estende oltre i livelli 2D stessi. Come i giochi precedenti, i livelli di Wonder sono collegati tra loro da una colorata mappa del mondo esterno. Ma questa volta i giocatori hanno la libertà di esplorare la mappa come se fosse un’avventura ridotta all’osso.

Invece di passare semplicemente da un livello all’altro sulla mappa, vengono sbloccati gruppi di livelli alla volta e i giocatori possono scegliere l’ordine in cui desiderano affrontarli. Ci sono anche moltissimi segreti che aspettano di essere scoperti, sia all’interno che all’esterno dei livelli stessi.

Percorsi alternativi, percorsi nascosti e blocchi invisibili sono assolutamente ovunque, creando un senso di scoperta che ricorda il capolavoro 2D di Mario, Super Mario World.

Il nucleo dell’invenzione del gioco sono gli scenari e le sfide in cui vengono collocati i giocatori, per lo più alimentati da meccaniche di fuoco rapido ed effetti Meraviglia, e le opzioni a loro disposizione per cambiare l’esperienza. Ciò è alimentato principalmente dai badge, dai nuovi poteri e dai modificatori che i giocatori sbloccano durante il gioco, che possono essere equipaggiati e scambiati prima di ogni livello.

Fortunatamente, questi sono più che semplici codici cheat (anche se esistono modificatori che rendono il gioco leggermente più semplice), offrendo ai giocatori mosse legittimamente utili che probabilmente ti ritroverai a scambiare in base al design di ciascun livello – e ci sono anche livelli di sfida. progettato attorno a badge specifici.

Ad esempio, c’è un salto più alto e più fluttuante, utile per percorsi platform stretti, un calcio a delfino che ti dà una spinta sott’acqua e persino un rampino per superare facilmente ampi spazi vuoti.

Handy Standees

Oltre ai nuovi power-up, stemmi e fiori, Mario Bros. Wonder offre anche una profonda modalità online. Per fortuna, il multiplayer è gestito molto meglio rispetto ai capitoli precedenti.

Fondamentalmente, non è possibile intralciarsi fisicamente a vicenda, con i giocatori che ora si insinuano l’uno nell’altro invece di scontrarsi, il che rende l’esperienza molto meno frustrante rispetto ai giorni in cui dovevi combattere altri tre giocatori per le stesse minuscole piattaforme.

L’atto precedentemente confuso di seguire l’azione di quattro giocatori su uno schermo progettato per un giocatore è anche in qualche modo mitigato dagli effetti Meraviglia, che sono quasi sempre divertenti da sperimentare, anche se non sei del tutto sicuro di cosa sta succedendo.

L’ampio elenco di personaggi contribuisce anche all’accessibilità dell’esperienza, con Nabbit e gli Yoshi invulnerabili agli attacchi, e quest’ultimo permette addirittura agli altri giocatori di saltare sulla loro schiena.

Sebbene il multiplayer possa essere ignorato, ci sono alcuni livelli che vengono decisamente migliorati con l’aggiunta di giocatori extra, come le fasi Search Party in cui alcuni personaggi possono scoprire più facilmente oggetti collezionabili nascosti.

E quando le cose si fanno difficili (e ci sono sicuramente sezioni impegnative in Wonder) un giocatore in più fornisce anche un prezioso sistema di sicurezza con la capacità di far rivivere i fantasmi dei giocatori abbattuti o posizionare personaggi cruciali, che possono anche essere usati per resuscitare un amico defunto.

La parte migliore in assoluto della funzionalità online di Wonder, tuttavia, è il modo in cui integra sottilmente i giochi di altri giocatori nell’esperienza in solitario, in stile Dark Souls. Se hai attivato la funzione, occasionalmente vedrai gli spiriti degli altri giocatori apparire nel tuo gioco.

Anche se non sarai in grado di interagire direttamente con loro (in effetti, non sono nemmeno giocatori “dal vivo”: sono registrati), potrai rianimarti con i loro personaggi o anche con i giocatori stessi. I personaggi in piedi infondono Wonder con un’energia simile a quella delle anime, poiché i giocatori inevitabilmente li posizionano su blocchi o puzzle invisibili, per guidare gli altri giocatori, e vieni ricompensato con un punteggio più alto per la frequenza con cui fai rivivere gli altri.

Durante il nostro gioco al 100%, la funzionalità online di Wonder ci ha assolutamente salvato la pelle nei momenti cruciali o durante livelli incredibilmente difficili. Vedere il nostro salvatore scivolare con noi lungo l’asta della bandiera alla fine del livello ha assolutamente elevato l’esperienza, proprio come abbattere un impossibile boss dell’Elden Ring con un utile sconosciuto, prima di lanciare un’emote.

Lasciato con la voglia di più

Creativo e pieno di cuore, Mario Bros. Wonder è il gioco di Mario 2D più divertente che abbiamo mai avuto dai classici su Super Nintendo. Se arriva con qualche forma di delusione, è il fatto che finisce prima di quanto avremmo voluto e, per essere chiari, questo dice di più sulle nostre alte aspettative rispetto alla quantità di contenuti offerti.

Avviso: Per visualizzare questo incorporamento, consenti l’uso dei cookie funzionali nelle Preferenze cookie.

Acquista Mario Bros. WonderSuper Mario Bros. Wonder (Nintendo Switch)

Rispetto ai recenti giochi di Mario moderni, quando Wonder finisce, lo fa in modo un po’ stridente. E come accennato in precedenza, ci sono alcuni casi in cui il gioco salta gli incontri con i boss previsti, lasciandoci con la sensazione che siano stati fatti alcuni piccoli compromessi per inserire l’enorme numero di meccaniche ed effetti Meraviglia (un compromesso accettabile).

Dopo essere stati viziati così ampiamente da Odyssey e 3D World, Wonder ci ha inevitabilmente lasciato con la voglia di saperne di più. Ma era impossibile sentirsi giù a lungo dopo altre ore trascorse a scovare tutti gli oggetti collezionabili e i segreti che il gioco aveva da offrire – qualcosa che non ci sentivamo affatto obbligati a fare in New Super Mario Bros. U, e un’esperienza che alla fine ci è sembrata utile.

Super Mario Bros. Wonder è realizzato con amore, sorprende costantemente ed è un piacere giocare da soli o con gli amici. Se questo è l’aspetto del futuro dello scorrimento laterale di Mario, non vediamo l’ora di vedere cosa succederà dopo. Soprattutto se i giochi futuri saranno assemblati con così tanto cuore.

Indus rilascia un nuovo trailer cinematografico e l'annuncio di CBT mentre le pre-registrazioni raggiungono i cinque milioni
Indus rilascia un nuovo trailer cinematografico e l'annuncio di CBT mentre le pre-registrazioni raggiungono i cinque milioni
Dalla recensione di Eva With Green - "Bello da guardare, non così delizioso da tenere in mano"
Dalla recensione di Eva With Green - "Bello da guardare, non così delizioso da tenere in mano"
La data di precaricamento di Starfield trapela su Amazon – cade il 9 agosto
La data di precaricamento di Starfield trapela su Amazon – cade il 9 agosto
Il video di gameplay di Dragon Ball Sparking Zero rivela nuove meccaniche e altri personaggi
Il video di gameplay di Dragon Ball Sparking Zero rivela nuove meccaniche e altri personaggi
Far Cry 5 festeggia il quinto anniversario con la nuova opzione 60fps
Far Cry 5 festeggia il quinto anniversario con la nuova opzione 60fps
Survivor è Star Wars al suo meglio
Survivor è Star Wars al suo meglio
GTA 6: tutto ciò che sappiamo finora: data di rilascio, prezzo e altro
GTA 6: tutto ciò che sappiamo finora: data di rilascio, prezzo e altro
Il trailer della stagione 3 di Fortnite conferma la perdita della roadmap come rivelato da Lethal Company
Il trailer della stagione 3 di Fortnite conferma la perdita della roadmap come rivelato da Lethal Company
Anteprima di Star Wars Outlaws: come funzionano la reputazione e i sistemi di ricerca
Anteprima di Star Wars Outlaws: come funzionano la reputazione e i sistemi di ricerca
Xbox sta ora pubblicizzando 150 milioni di nuovi giocatori di COD sul tubo
Xbox sta ora pubblicizzando 150 milioni di nuovi giocatori di COD sul tubo
الدخان الخارج من جهاز xbox series x مجرد خدعة مزيفة !. A diminuição drástica dos níveis de testosterona pode levar a :.