Bresson Game

Call of Duty Modern Warfare 3 è una grande delusione

Call of Duty Modern Warfare 3 è una grande delusione


Se non hai già letto che Call of Duty Modern Warfare 3 presumibilmente è nato come pacchetto DLC di Modern Warfare 2 del 2022, provare tu stesso il gioco lo rende evidente.

Definire la modalità solista di quest’anno una “campagna” per giocatore singolo sembra generoso, poiché al di fuori di una forte missione di apertura e di alcune idee interessanti su come questi giochi potrebbero essere strutturati in futuro, l’offerta per giocatore singolo di Call of Duty Modern Warfare 3 è superficiale. , breve, e sembra una liberazione dall’obbligo.

Il cambiamento più grande sono le missioni di combattimento aperte, che vedono i giocatori catapultati in una mappa più grande della media, con alcuni obiettivi che possono affrontare in qualsiasi ordine. Queste missioni hanno anche scatole di equipaggiamento in stile Warzone disseminate nell’area in cui i giocatori possono cambiare il loro equipaggiamento o usare killstreaks. Anche se questo è un approccio interessante alla campagna lineare di Call of Duty, sfortunatamente l’esecuzione è mediocre.

Sembra di essere catapultato in un’area che verrà utilizzata per la nuova mappa Warzone, e poi vieni investito da un’intelligenza artificiale compromessa in sequenze che sembrano più simili alla modalità DMZ con filmati e meno divertenti. Anche gli obiettivi sono insultantemente semplici, con alcune missioni di combattimento aperto che possono essere completate in pochi minuti.

Call of Duty Modern Warfare 3 puzza di un gioco che aveva a disposizione una serie di ambienti, intorno ai quali poi veniva costruita una trama grossolanamente intrecciata, per facilitare la campagna. Makarov, un cattivo di ritorno di Modern Warfare, è completamente sprecato in una storia che funziona più come un modo per mostrare quali operatori acquisterai in Warzone quando arriverà la nuova mappa.

Le campagne di Call of Duty in passato non erano mai lunghe come un gioco di ruolo, ma potevi almeno fare affidamento su di esse per alcune scene ad alto budget e una campagna stupida e polposa che potevi superare in poche sere.

“Modern Warfare 3 puzza di un gioco che aveva una serie di ambienti a sua disposizione, che poi avevano una trama approssimativamente intrecciata attorno ad esso, per facilitare la campagna.”

La campagna di Modern Warfare 3 non solo è terribilmente breve (abbiamo cronometrato poco più di 3 ore e 20 minuti), ma non ha l’energia del blockbuster di Call of Duty. La missione di apertura è l’unica che sembra un vero gioco Call of Duty, e anche quella sembra comunque una visita guidata di un luogo in cui giocherai in Warzone abbastanza presto.

Il gioco occasionalmente flirta con diversi stili di gioco, inclusa una sconcertante missione furtiva che era allo stesso tempo incredibilmente semplice e profondamente frustrante. Il gioco non ha un vero e proprio sistema stealth, invece quando ti avvicini troppo a qualcuno, inizierà a riconoscerti e poi si scatenerà l’inferno.

Questa sezione è a fallimento immediato, il che significa che se non segui un percorso ben definito o non tieni conto delle strane stranezze di ciò che conta come rilevato o meno, lo farai ancora e ancora.

Un CoD. non è mai stata così sentita come un obbligo contrattuale, o creata perché Activision non pensava di poter addebitare £ 70 per un gioco senza di essa. È un punto basso cinico e deludente per una serie che stabiliva il livello delle campagne sparatutto per giocatore singolo.

Nel frattempo, l’offerta multiplayer di quest’anno è essenzialmente un pacchetto di mappe. Progettato per scivolare direttamente nell’amorfo sistema di menu di Call of Duty HQ, se hai giocato molto a MW2, non sentirai un grande cambiamento fin dall’inizio, soprattutto perché puoi usare le tue armi esistenti.

La selezione di mappe comprende 16 mappe rimasterizzate di Modern Warfare 2 del 2009. Queste mappe reggono ancora e, se non altro, evidenziano quanto tempo è passato dall’ultima volta che la parte multiplayer di Call of Duty ha prodotto qualcosa di così iconico.

“Se hai giocato molto al multiplayer di MW2, non noterai un grande cambiamento fin dall’inizio, soprattutto perché potrai usare le tue armi esistenti.”

Come il nome stesso del gioco, le mappe multiplayer stanno alimentando la nostalgia di quasi 15 anni fa e, sebbene sia divertente, la mancanza di qualcosa di originale rafforza la sensazione di schifosità dell’intera versione.

E poiché il gioco fa parte dell’ecosistema Call of Duty HQ, una parte delle skin acquistate per Warzone verrà trasferita, quindi le sue mappe iconiche sono ora piene di giocatori equipaggiati come Lionel Messi e Nicki Minaj che sfrecciano dietro gli angoli con fucili laser.

La modalità Zombi è il migliore di un pacchetto deludente quando si tratta di contenuti originali e offre l’evoluzione più significativa dei tre pilastri del gioco aprendo la tradizionale modalità di gioco basata su mappe in un’ambientazione a mondo aperto.

Questa mappa, che apparentemente sarà la base della nuova mappa Warzone che uscirà con la Stagione 1 a dicembre, rappresenta un grande cambiamento, poiché offre un approccio molto meno rigido al divertimento di distruzione delle orde. Inizialmente è un po’ complicato da gestire e, se il tuo team non lavora insieme, potresti essere facilmente sopraffatto, ma è una rara scintilla luminosa di originalità in un pacchetto profondamente derivato.

Un gioco Call of Duty di così bassa qualità pubblicato dieci anni fa sarebbe stato uno scandalo. Ora, è emblematico di un approccio a un franchise che ha un disperato bisogno di un confronto con la realtà.

Che si tratti dell’offerta per giocatore singolo messa insieme e di scarsa qualità, della dipendenza da mappe multiplayer classiche ma familiari o di problemi di franchising più ampi come i prezzi elevati delle skin e le dimensioni di download enormi, Call of Duty sembra che stia andando fuori controllo.

Essendo questa la versione finale prima che Microsoft assuma il pieno controllo del franchise, ha messo il suo nuovo proprietario in una posizione non invidiabile. Anche se la nave avrà bisogno di una virata severa per virare, è difficile immaginare come possa andare molto peggio di così.

L'evento del quinto anniversario di Teamfight Tactics è qui!
L'evento del quinto anniversario di Teamfight Tactics è qui!
Alan Wake 2 è un thriller sicuro e innovativo
Alan Wake 2 è un thriller sicuro e innovativo
Ubisoft condivide il nuovo trailer della storia di Avatar: Frontiers Of Pandora
Ubisoft condivide il nuovo trailer della storia di Avatar: Frontiers Of Pandora
Recensione: Apollo Justice: Ace Attorney Trilogy offre una ricchezza di perfezione giudiziaria
Tales of Dragon, l'ultimo MMORPG di X-Legend Entertainment, rilascia la beta aperta su dispositivi mobili
Tales of Dragon, l'ultimo MMORPG di X-Legend Entertainment, rilascia la beta aperta su dispositivi mobili
La stagione 2 di Guardian Tales si concluderà con il nuovo aggiornamento World 18: Two Heroes
La stagione 2 di Guardian Tales si concluderà con il nuovo aggiornamento World 18: Two Heroes
Giochi Xbox in arrivo sul servizio cloud Boosteroid: altre offerte in arrivo
Giochi Xbox in arrivo sul servizio cloud Boosteroid: altre offerte in arrivo
Elden Ring ora appartiene a From Software e non a Bandai Namco
Elden Ring ora appartiene a From Software e non a Bandai Namco
PS5 Slim viene fornita con una copia gratuita di Call Of Duty: Modern Warfare 3
PS5 Slim viene fornita con una copia gratuita di Call Of Duty: Modern Warfare 3
Rivelato il Super Mario Party Jamboree
Rivelato il Super Mario Party Jamboree
الكشف رسميًا عن ألعاب game pass للنصف الأول من شهر يونيو.