Bresson Game

Recensione di Foamstars in corso – Splatoon gratis su PS5

Recensione di Foamstars in corso – Splatoon gratis su PS5


Foamstars – il design dei personaggi non ha il fascino di Splatoon (Immagine: Square Enix)

Square Enix lancia uno sparatutto online ispirato a Splatoon, in cui spari flussi di schiuma invece di proiettili.

Nonostante sia mostruosamente popolare in Giappone e uno degli sparatutto online più originali dell’ultimo decennio, nessun altro grande studio ha provato a replicare o ripetere Splatoon negli ultimi nove anni. Potrebbe essere perché questo entusiasmo non si è ancora tradotto in tutto il mondo, o perché ci sono stati più sequel che hanno occupato lo spazio dall’originale del 2015, ma il suo elegante attraversamento e il design innovativo e adatto alle famiglie sembrano ancora rinfrescanti in un settore dominato da realistici fanghi marroni. tiratori.

Il conto alla rovescia per un pretendente, però, è finito. Lo sviluppatore Square Enix potrebbe annoiarsi dei paragoni con Splatoon, ma chiaramente Foamstars non esisterebbe mai senza di esso, dal momento che punta a un tono altrettanto eccentrico, ma con bolle al posto della vernice. Nonostante le somiglianze, Foamstars fa abbastanza per giustificare la sua esistenza.

Fondamentalmente, a differenza di Splatoon, questo è principalmente uno sparatutto deathmatch, anche se dove nessuno “uccide” ma invece “raffredda”. Nella modalità multiplayer principale del gioco, Smash The Star, i giocatori in squadre 4v4 devono spararsi schiuma a vicenda finché non vengono resi inabili come una palla rotolante di bolle. Puoi quindi assicurarti un knockout scivolando contro il tuo avversario su una tavola da surf, oppure gli alleati possono salvare i compagni di squadra schiumati schiantandosi prima contro di loro.

Come la maggior parte delle modalità qui, Smash The Star incoraggia il gioco aggressivo. Dopo un certo numero di eliminazioni, a ciascuna squadra viene assegnato un giocatore stella che, a seconda di chi viene eliminato per primo nell’ultimo scramble, determina il vincitore assoluto.

Foamstars rispecchia Splatoon nella sua traversata, in cui esplodi e scivoli per aumentare la velocità o per sfuggire a scontri rischiosi, ma non c’è la stessa flessibilità nel suo design. Puoi agire come supporto espandendo il panorama attorno ai conflitti, ma non sei ricompensato per farlo allo stesso modo. Tutto qui è incentrato sul potenziamento in prima linea e sull’eliminazione degli avversari nel modo più efficace possibile, il che è di per sé un divertimento caotico, ma sembra uno sparatutto tradizionale vestito con una giacca di Splatoon.

C’è però una certa profondità da estrarre da Foamstars. Naturalmente, la schiuma può sollevarsi verticalmente, consentendo alcune strategie difensive attraverso la creazione di blocchi sui muri o imponenti piedistalli da cui sparare. Pertanto, abbiamo scoperto che alcune delle partite più divertenti si svolgevano su una mappa interamente piatta e priva di ostacoli, dove il caos ribollente modella il paesaggio con punti di osservazione e scivolate accidentali.

Anche se sembra progettato in modo un po’ goffo, Foamstars ha almeno qualche idea divertente nella manica. Oltre alla modalità Payload in stile Overwatch con una papera di gomma, in cui balli sulla sua testa per farla muovere più velocemente, c’è anche Happy Bath Survival. In questa modalità, la tua squadra è divisa tra due giocatori all’interno di un’arena e due all’esterno in alto, che forniscono supporto o ostacolano l’altra squadra mentre quelli sotto combattono per il freddo.

Riducendo il conflitto principale a un’esperienza 2v2, Foamstars è più leggibile e avvincente. Se sei l’ultimo giocatore della tua squadra nell’arena, il tuo alleato verrà rianimato se riesci a rimanere in vita abbastanza a lungo, il che porta a tesi cambi di strategia mentre scivoli nel caos che i tuoi alleati (e nemici) versare dall’alto. È la modalità più interessante del pacchetto, in cui Foamstars esercita la sua frenesia nel modo più interessante.

C’è una discreta varietà negli otto personaggi giocabili al momento del lancio, che hanno tutti armi e abilità speciali diverse. Abbiamo avuto il maggior successo con il “giocatore professionista” Agito, che dispone di colpi stile fucile a corto raggio e di uno squalo lanciabile per creare una passerella. Altri trasportano spray potenti per coprire vaste aree, mentre Jet Justice può caricare palline di schiuma rotolanti per sorprendere i nemici da lontano.

Finora il roster è vario, ma non è consentito avere personaggi duplicati nella stessa squadra, il che sembra stranamente rigido in uno sparatutto in gruppo in cui avere una composizione di squadra equilibrata difficilmente sembra importante.

Foamstars – vale la pena giocarci gratuitamente (Foto: Square Enix)

Visivamente, Foamstars ha l’energia di una reliquia perduta del Sega Dreamcast, ma il suo tono è così disperatamente ottimista che può essere estenuante. Tra la musica da discoteca simbolica, i drammi in stile anime e i giochi di parole martellati (Unstoppa-bubble!), non c’è spazio per nulla oltre il massimo ottimismo.

Diventa più odioso durante una manciata di missioni per giocatore singolo progettate per presentare ogni personaggio, in cui combatti ondate di “bestie delle bolle” mentre le conversazioni si svolgono in sottofondo sull’importanza di difendere i nuclei energetici a Bath Vegas. Se il design ripetitivo delle missioni non ti scoraggia, l’atmosfera “poppin” e “illuminata” lo farà sicuramente.

Più tendenze

Leggi altre storie

Nonostante la sua disperata volontà di compiacere, Foamstars è difficile da detestare, ma è difficile dire se abbia una certa capacità di resistenza. Ci sono gli alberi di progressione del pass di battaglia previsti, i vantaggi sbloccabili e le microtransazioni della skin per farti alzare gli occhi al cielo, ma non è così eclatante come altri titoli di servizi live nello stesso stampo. Allo stesso modo di altri giochi online di livello B con idee divertenti (Knockout City, Rumbleverse, ecc.), Foamstars si sente come se fosse in controtendenza, non importa se riesce a suscitare o meno una base di giocatori dedicata.

Per Foamstars, lo scenario ideale è che graffi un prurito di sparatutto alternativo per coloro che non hanno uno Switch. Questo è forse ciò su cui punta, ma al momento non sembra che sia costruito per essere altro che un diversivo fugace, anche se simpatico. Pertanto, gli abbonati a PS Plus possono scaricarlo gratuitamente questo mese: assicurati solo di godertelo finché dura.

Formati: PlayStation 5
Prezzo: £ 24,99*
Editore: Square Enix
Sviluppatore: Square Enix
Data di uscita: 2 febbraio 2024
Classificazione età: 12

*Gratuito su PS Plus fino al 5 marzo 2024

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto, seguici su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

ALTRO: PSA: L’ultimo giorno per giocare a Mario Kart 8 e Splatoon su Wii U è questo aprile

DI PIÙ: I fan di Splatoon prendono in giro i Foamstars “bootleg” di Square Enix

DI PIÙ: Splatoon e Xenoblade Chronicles sono le migliori scelte giapponesi per un videogioco anime

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Su PocketGamer.fun questa settimana: celebrazione dei port di Playdigious, dei giochi con supporto controller e di Wizard of Legend
Su PocketGamer.fun questa settimana: celebrazione dei port di Playdigious, dei giochi con supporto controller e di Wizard of Legend
Recensione Acefast Crystal (2) Earbuds T8 - "Tutto sull'aspetto, ma meno sul gioco"
Recensione Acefast Crystal (2) Earbuds T8 - "Tutto sull'aspetto, ma meno sul gioco"
Divinity Chronicles: Viaggio in Occidente Recensione
Divinity Chronicles: Viaggio in Occidente Recensione
Final Fantasy 7 Rebirth ha un mondo "enorme" e 100 ore di gioco
Final Fantasy 7 Rebirth ha un mondo "enorme" e 100 ore di gioco
 Atari Mania è come WarioWare con i giochi Atari |  Nuovo gameplay oggi
Atari Mania è come WarioWare con i giochi Atari | Nuovo gameplay oggi
Anteprima di Alan Wake 2: uno sguardo al primo survival-horror di Remedy
Anteprima di Alan Wake 2: uno sguardo al primo survival-horror di Remedy
The Serpent & The Seed ha aggiunto una traccia originale di Jim Guthrie di Sword & Sworcery
The Serpent & The Seed ha aggiunto una traccia originale di Jim Guthrie di Sword & Sworcery
Recensione di Tiny Shop - "Prenditi cura del tuo fantastico negozio"
Recensione di Tiny Shop - "Prenditi cura del tuo fantastico negozio"
Once Human, il gioco di sopravvivenza New Weird di NetEase, presenterà una mappa di 16x16 chilometri e battaglie PvP 20v20
Once Human, il gioco di sopravvivenza New Weird di NetEase, presenterà una mappa di 16x16 chilometri e battaglie PvP 20v20
 Odissea di un pezzo |  Nuovo gameplay oggi
Odissea di un pezzo | Nuovo gameplay oggi