Bresson Game

Le celebrità giapponesi hanno avvertito di non menzionare il rapporto sui sinistri di Palworld

Le celebrità giapponesi hanno avvertito di non menzionare il rapporto sui sinistri di Palworld


Nessuno menziona Palworld, altrimenti (Immagine: Pocketpair)

Si dice che un’agenzia di talenti abbia detto ai suoi clienti di non menzionare Palworld in pubblico o sui social media per evitare qualsiasi potenziale reazione negativa da parte di The Pokémon Company.

Mentre gli avvocati “investigano” se sia opportuno intraprendere un’azione contro Palworld per violazione del copyright, sembra che il timore di turbare The Pokémon Company, che è in parte di proprietà di Nintendo, si sia diffuso nel mondo dell’intrattenimento giapponese.

Secondo un nuovo rapporto, un’agenzia di talenti in Giappone ha detto ai suoi clienti di non menzionare Palworld in alcun ruolo pubblico, per paura che potrebbe costare loro il lavoro con The Pokémon Company e con l’associazione Nintendo in generale.

Come riportato dall’outlet giapponese Tokyo Sports, una fonte anonima del dirigente di un’agenzia di talenti ha dichiarato: “Abbiamo detto ai nostri talenti di non menzionare Palworld sui social media o in pubblico. Ciò è stato fatto per tenere conto del lato Pokémon come agenzia. Questa decisione è stata presa in considerazione di future potenziali collaborazioni.’

Palworld è diventato un successo strepitoso da quando è stato lanciato in accesso anticipato il mese scorso. Al 31 gennaio, il gioco di sopravvivenza ha venduto 12 milioni di copie su Steam e ha raggiunto un totale di 19 milioni di giocatori sia su PC che su Xbox.

Il design dei mostri dall’aspetto molto familiare, tuttavia, ha scatenato accuse di plagio, che hanno portato persino a minacce di morte contro lo sviluppatore Pocketpair.

🎉Il numero totale di giocatori supera i 19 milioni🎉

Sono passate meno di due settimane dall’uscita di #Palworld, grazie!

«Steam: 12 milioni~ di copie
«Xbox: 7 milioni~ di giocatori

Continueremo a dare priorità alla correzione dei bug!
Grazie per il vostro continuo supporto a #Pocketpair! pic.twitter.com/twgAeYVL07

— Palworld (@Palworld_EN) 31 gennaio 2024

Sebbene non abbia ancora intrapreso alcuna azione diretta, The Pokémon Company ha chiaramente gli occhi puntati su Palworld. Una mod Pokémon per il gioco è stata rapidamente interrotta, seguita da una dichiarazione ufficiale in cui hanno delineato la loro intenzione di indagare su qualsiasi illecito nello stesso Palworld.

“Abbiamo ricevuto molte richieste riguardanti il ​​gioco di un’altra società rilasciato nel gennaio 2024”, si legge nella dichiarazione. “Non abbiamo concesso alcun permesso per l’uso della proprietà intellettuale o delle risorse Pokémon in quel gioco.

“Intendiamo indagare e adottare misure adeguate per affrontare eventuali atti che violano i diritti di proprietà intellettuale relativi ai Pokémon. Continueremo ad amare e coltivare ogni singolo Pokémon e il suo mondo, e lavoreremo per unire il mondo attraverso i Pokémon in futuro.’

Più tendenze

Leggi altre storie

Secondo lo sviluppatore, Palworld è stato autorizzato legalmente prima del rilascio, ma prima che diventasse uno dei giochi di maggior successo dell’anno.

C’è una tabella di marcia pianificata per Palworld, comprese le modalità PvP e il crossplay, quindi Pocketpair sembra pensare che il gioco abbia un lungo futuro davanti a sé.

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto, seguici su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

DI PIÙ: La roadmap di Palworld promette modalità PvP e crossplay per aggiornamenti futuri

DI PIÙ: La mod Pokémon Palworld ha Ash Ketchum con un’ascia e Misty con un fucile

ALTRO: Si vocifera che le giostre Pokémon e Zelda arriveranno al parco a tema Universal Orlando

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.



Il capo di PlayStation Jim Ryan riceve PS5 con la decorazione PS1 come regalo di partenza
Il capo di PlayStation Jim Ryan riceve PS5 con la decorazione PS1 come regalo di partenza
Laser Tanks è uno sparatutto RPG ricco di azione con vivaci effetti visivi in ​​pixel art, ora disponibile su Android e presto su iOS
Laser Tanks è uno sparatutto RPG ricco di azione con vivaci effetti visivi in ​​pixel art, ora disponibile su Android e presto su iOS
Figli della foresta - Come ottenere la pala
Figli della foresta - Come ottenere la pala
Street Fighter 6 Ed Prime impressioni
Street Fighter 6 Ed Prime impressioni
The Seven Deadly Sins: Grand Cross celebra i festeggiamenti del terzo anniversario del Festival della Guerra Santa
The Seven Deadly Sins: Grand Cross celebra i festeggiamenti del terzo anniversario del Festival della Guerra Santa
Recensione di Raging Bytes - "Affrontare gli zombi degli anni '70 negli Stati Uniti degli anni '70"
Recensione di Raging Bytes - "Affrontare gli zombi degli anni '70 negli Stati Uniti degli anni '70"
Snowbreak: Containment Zone raggiunge un milione di pre-registrazioni prima del closed beta test
Snowbreak: Containment Zone raggiunge un milione di pre-registrazioni prima del closed beta test
Spider-Man 2 prende in giro un tono più cupo, una mappa più grande e meno copaganda
Spider-Man 2 prende in giro un tono più cupo, una mappa più grande e meno copaganda
Anteprima di Super Mario Bros. Wonder: uno sguardo esclusivo a tre nuovi livelli
Anteprima di Super Mario Bros. Wonder: uno sguardo esclusivo a tre nuovi livelli
Spiritle è un gioco da tavolo digitale in arrivo che blocca i quattro elementi in battaglia l'uno contro l'altro
Spiritle è un gioco da tavolo digitale in arrivo che blocca i quattro elementi in battaglia l'uno contro l'altro