Bresson Game

I licenziamenti legati ai videogiochi dureranno due anni poiché Riot taglierà 530 posti di lavoro

I licenziamenti legati ai videogiochi dureranno due anni poiché Riot taglierà 530 posti di lavoro


Riot è l’ultima grande azienda a tagliare il personale (Immagine: Riot Games)

I dati del settore prevedono “fino a due anni di sofferenza” in termini sia di tagli di posti di lavoro che di chiusura di molti sviluppatori di videogiochi.

I videogiochi non sono mai stati così importanti nella coscienza mainstream, ma nonostante le apparenze esteriori, l’industria dei giochi è nella forma peggiore degli ultimi decenni.

I giochi tripla A costano troppo da realizzare e richiedono troppo tempo per svilupparsi, mentre gli investimenti si sono esauriti a causa degli alti tassi di interesse e degli editori che hanno stupidamente assunto più personale del necessario durante il breve aumento della domanda creato dalla pandemia.

Dal momento che non c’è niente che soddisfi gli investitori più che tagliare i costi licenziando i dipendenti, questo è esattamente ciò che molte società di videogiochi hanno fatto l’anno scorso ed è destinato a continuare quest’anno e oltre, a partire dal creatore di League Of Legends Riot, che ha annunciato che licenzierà l’11% del suo personale.

Potresti aver pensato che League Of Legends e Valorant fossero una licenza per stampare denaro, ma Riot afferma che cambierà la sua attenzione su “meno progetti ad alto impatto per spostarci verso un futuro più sostenibile”.

“Non si tratta di accontentare gli azionisti o di raggiungere un numero di utili trimestrali: è una necessità”, ha affermato il CEO Dylan Jadeja in una nota.

Di conseguenza, la società sta chiudendo completamente la sua iniziativa RiotForge, che era stata creata per collaborare con studi indipendenti per realizzare giochi basati sui suoi franchise più grandi. Giochi del calibro di Ruined King e Song Of Nunu hanno avuto un impatto sorprendentemente minimo, nonostante siano collegati ad alcuni dei più grandi giochi del mondo, mentre anche le dimensioni del team di Legends Of Runeterra saranno ridotte.

Nell’ultima settimana circa, l’editore di Lords Of The Fallen, CI Games, ha licenziato il 10% dei suoi dipendenti, circa 45 sono stati licenziati da Behavior Interactive, sviluppatore di Dead By Daylight, e Piranha Bytes, sviluppatore di proprietà di Embracer, che produce Gothic, Risen, ed Elex – ha ammesso che rischia di fallire.

Chiusure come quella, e quella del Free Radical Design del mese scorso, diventeranno probabilmente un luogo comune nel 2024, secondo un nuovo rapporto su GamesIndustry.biz.

Un amministratore delegato di una società pubblica, parlando in forma anonima, ha dichiarato: ‘Se il 2023 è stato l’anno dei licenziamenti, il 2024 sarà l’anno delle chiusure. Non solo sviluppatori, ma editori, media, società di servizi… Ci sono troppe attività non redditizie nel settore dei videogiochi. Ci aspettano fino a due anni di dolore.’

Si prevede che i tassi di interesse scenderanno nella seconda metà dell’anno, ma fino ad allora il problema è che gli investitori possono trovare investimenti molto più affidabili rispetto ai videogiochi, il che lascerà molti editori e sviluppatori senza soldi.

“Perché scommettere con una società di giochi quando puoi semplicemente mettere i soldi in banca e guadagnare il 5%?” ha detto un venture capitalist.

Più tendenze

Leggi altre storie

Come se ciò non bastasse, si ritiene che gli editori abbiano dato il via libera a troppi nuovi giochi durante il 2020 e il 2021 e la strategia generale al momento è quella di ridurli ai livelli pre-pandemia, il che sta portando anche alla perdita di posti di lavoro.

‘Si può già vedere gli editori firmare meno giochi. Sta succedendo ovunque. I negozi sono saturi, non solo Steam, e i giochi semplicemente non raggiungono i livelli di prima”, afferma un anonimo capo dell’editore.

L’aspetto più positivo della situazione attuale è che più persone che mai giocano ai videogiochi, quindi non c’è alcun problema ad avere un pubblico abbastanza vasto. La questione, invece, è attrarre investimenti e ridurre i costi e i programmi di sviluppo a un livello sostenibile.

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto, seguici su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

ALTRO: Embracer cancella diversi progetti in favore di più giochi de Il Signore degli Anelli

DI PIÙ: Twitch taglia 500 dipendenti e Unity 1.800 mentre continuano i licenziamenti nei videogiochi

DI PIÙ: I licenziamenti nei videogiochi raggiungono livelli epidemici poiché Team17 è l’ultimo a tagliare posti di lavoro

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Kirby's Return to Dream Land Deluxe è un altro eccellente remaster Nintendo
Kirby's Return to Dream Land Deluxe è un altro eccellente remaster Nintendo
EA Sports FC 24 rivelato con data di uscita di settembre
EA Sports FC 24 rivelato con data di uscita di settembre
Le teorie di Zelda: Tears Of The Kingdom aggiungono buoni Ganondorf e dungeon
Le teorie di Zelda: Tears Of The Kingdom aggiungono buoni Ganondorf e dungeon
Luck be A Landlord Review - "Paying rent has never been this fun!"
Luck be A Landlord Review - "Pagare l'affitto non è mai stato così divertente!"
Recensione: Humanity è un rompicapo vibrante, creativo e decisamente strano
Recensione: Humanity è un rompicapo vibrante, creativo e decisamente strano
Spider-Man 2 promette notizie sulla data di lancio mentre le teorie dei fan di Venom si scatenano
Spider-Man 2 promette notizie sulla data di lancio mentre le teorie dei fan di Venom si scatenano
Perché Ubisoft ha scelto Basim per Assassin's Creed Mirage
Perché Ubisoft ha scelto Basim per Assassin's Creed Mirage
Recensione Lost in Play - "Niente batte il potere dell'immaginazione infantile"
Recensione Lost in Play - "Niente batte il potere dell'immaginazione infantile"
Su PocketGamer.fun questa settimana: strategia superba, che celebra Supercell e Cut the Rope 3
Su PocketGamer.fun questa settimana: strategia superba, che celebra Supercell e Cut the Rope 3
Recensione IDEA: "Rimbalzare idee nel mondo reale"
Recensione IDEA: "Rimbalzare idee nel mondo reale"