Bresson Game

Recensione di Paper Trail – “Un’altra grande aggiunta Netflix al suo elenco in crescita”

Recensione di Paper Trail - "Un'altra grande aggiunta Netflix al suo elenco in crescita"



  • Paper Trail è la più recente aggiunta di Netflix Games che ti sfida a piegare lo spazio intorno a te
  • Sblocca percorsi, prendi le chiavi e sposta gli ostacoli per progredire nel mondo
  • Esplora una storia di oneri genitoriali e sogni di indipendenza

La line-up di Netflix Games è solida ormai da anni e non abbiamo bisogno di spiegare perché. Ma per coloro che sono arrivati ​​tardi, che si tratti di uscite piuttosto importanti come Samurai Shodown o di successi indipendenti come Into the Rift, questa parte del normale abbonamento Netflix porta alcuni titoli sorprendenti e molto divertenti sui dispositivi mobili.

L’aggiunta di oggi è Paper Trail, di Newfangled Games, e Henry Hoffman, il pluripremiato creatore di Hue. Ti accompagna attraverso la storia dell’aspirante accademica Paige, una ragazza dotata dello strano potere di piegare lo spazio come la carta. Risolverai enigmi che implicano il trascinamento degli angoli del mondo in cui ti trovi per formare percorsi, aggirare ostacoli e altro ancora.

Ma come regge? Bene, approfondiamo.

Storia del percorso cartaceo

In Paper Trail interpreti Paige (gioco di parole, presumiamo) mentre scappa di casa per sfuggire ai suoi genitori prepotenti e raggiunge la grande città per vivere il suo sogno di frequentare l’università. Lungo la strada esplorerà un’enorme varietà di luoghi pittoreschi e mistici, che vanno dalle caverne profonde alle foreste forse magiche. Offrendo sia una narrazione da vivere che molti enigmi, scoprirai esattamente cosa riserva il futuro a Paige e cosa scopre sul mondo e su se stessa durante questi viaggi.

Gioco di Paper Trail

Il gameplay di Paper Trail alterna sequenze narrative più brevi a un’esplorazione punta e tocca più aperta. Tuttavia, ciò che entrambi condividono è la meccanica fondamentale di “piegare” il mondo e le immagini. Funzionando come mini-puzzle, devi capire la sequenza o la direzione corretta per piegare le diverse aree, cambiando il mondo in modi diversi, come ricostruire un ponte o riparare un faro.

È sorprendentemente intuitivo una volta capito come funziona e il sistema presenta numerose stranezze sorprendenti. Ad esempio, quando pieghi la “carta” del mondo puoi vedere cosa c’è dall’altra parte, permettendoti di capire anche prima di piegarla se è orientata correttamente o meno, e di usare semplici ipotesi per capire quale sia la direzione corretta. in base a ciò che puoi vedere.

Naturalmente, non devi preoccuparti solo di piegare la carta. Ci sono molte altre difficoltà, come creare percorsi, trascinare via ostacoli o ottenere chiavi per aprire percorsi. Sembra che la piegatura della carta sia la meccanica principale attorno alla quale sono costruiti gli altri, piuttosto che solo l’espediente per un simulatore di camminata.

Grafica

Come molti giochi indie, Paper Trail utilizza uno stile artistico piuttosto minimalista, ma estremamente ben realizzato. La combinazione di colori primari con sfumature più sfumate fa davvero un bell’effetto sui dispositivi mobili, anche se a volte bisogna socchiudere gli occhi per i dettagli. Anche la grafica chiave di ogni sequenza narrativa è fantastica e aiuta a comunicare la storia sfruttando al massimo la meccanica di piegatura della carta del gioco.

Anche se è ovvio che Paper Trail non è stato originariamente creato per i dispositivi mobili, giocare con le cuffie su una comoda poltrona reclinabile rende facile perdersi nel mondo di gioco. Alcuni giocatori che hanno difficoltà con i contenuti su schermi più piccoli potrebbero tuttavia avere problemi, ma nel complesso non c’è il rischio di perdere elementi chiave in background come con altri giochi che passano ai dispositivi mobili.

Cosa mi è piaciuto di Paper Trail

Sebbene Paper Trail non faccia parte di un genere che di solito mi piace, l’ho trovato un’esperienza piuttosto rilassante. Il lavoro sul suono è eccellente, con molto rumore ambientale e musica che ti aiutano a entrare nell’atmosfera giusta per la storia. Anche i meccanismi del puzzle di piegatura della carta sono molto intuitivi e sono separati per sezione, quindi non ti senti mai sopraffatto. E se ne hai davvero bisogno, c’è anche un utile pulsante di suggerimento che mostra ogni piega a turno, così puoi sempre ottenere un suggerimento per uno stato d’animo specifico e capirlo da lì.

Quello che non mi è piaciuto

Questo potrebbe essere meglio espresso come: “Ciò che penso potrebbe non piacere alla gente”. Sebbene la storia di Paper Trail sia decisamente universale nel suo fascino, per alcuni potrebbe sembrare un po’ stereotipicamente un “gioco indie” poiché affronta le complicazioni della crescita e i problemi familiari. Se stai cercando un’azione sparatutto bang-bang sarà una vera delusione, ma se stai cercando anche qualcosa di nuovo e fresco, potrebbe non essere questo. Non è affatto una brutta storia, semplicemente non qualcosa che non abbiamo necessariamente visto prima.

Bisogna ammettere che i controlli a volte possono essere un po’ complicati. Ad esempio, se ti sposti da una sezione all’altra e ti blocchi accidentalmente mentre chiudi l’ambiente, dovrai poi tornare in quella sezione per aprirlo. Non arriva mai al punto di essere noioso, ma sembra anche un po’ inutile. Potresti anche avere difficoltà in alcuni punti con schemi di piegatura molto specifici, ma una volta che ne capisci il funzionamento e il processo di pensiero dietro di essi, diventa un po’ più semplice.

Conclusione

Paper Trail è senza dubbio una delle migliori rappresentazioni di ciò che rende Netflix Games un servizio davvero eccezionale. Come l’originale Netflix, prima che iniziassero a cercare di spremere soldi dal pubblico dei reality, sembra sperimentale e pieno zeppo di giochi che non troverai promossi su altri servizi.

Paper Trail ha abbastanza enigmi per soddisfare qualsiasi mamma amante di Candy Crush, pur avendo la profondità e la narrativa per attrarre un vasto pubblico. Lo consigliamo, ma se sei un giocatore esperto di giochi indie e un po’ stanco di approfondire la psiche di un personaggio e l’estetica più pittoresca e minimalista, questo potrebbe non essere adatto a te.

Naturalmente, c’è un avvertimento a tutto questo. E poiché è su Netflix Games, Paper Trail è disponibile al prezzo basso di assolutamente gratuito (ok, hai bisogno di un abbonamento quindi tecnicamente non è gratuito). Con questo in mente non possiamo consigliarti di provarlo abbastanza, dopo tutto, anche se non sembra il tuo genere, quando esci dalla tua zona di comfort potresti trovare qualcosa di veramente magico tra le pagine.

Omega Strikers svela il trailer di apertura cinematografico prima del lancio globale
Omega Strikers svela il trailer di apertura cinematografico prima del lancio globale
Tears of Themis annuncia l'evento Mystery of Bakerlon in una nuova città romantica
Tears of Themis annuncia l'evento Mystery of Bakerlon in una nuova città romantica
I 9 migliori giochi per dispositivi mobili del 2023 e un'enorme delusione
I 9 migliori giochi per dispositivi mobili del 2023 e un'enorme delusione
Review: The Super Mario Bros Movie toys aren’t blowing smoke when it comes to quality
Recensione: i giocattoli di Super Mario Bros Movie non fanno fumo quando si tratta di qualità
 Recensione Ex Astris |  Giocatore tascabile
Recensione Ex Astris | Giocatore tascabile
Hogwarts Legacy per Switch posticipato per la terza volta, in uscita a novembre
Hogwarts Legacy per Switch posticipato per la terza volta, in uscita a novembre
Mancano pochi giorni al rilascio globale dell'app con licenza ufficiale di Dominion
Mancano pochi giorni al rilascio globale dell'app con licenza ufficiale di Dominion
Peter Molyneux accenna al nuovo spin-off di Fable ma non spiega ulteriormente
Peter Molyneux accenna al nuovo spin-off di Fable ma non spiega ulteriormente
Bayonetta Origins è un'avventura irregolare con un pugno di platino appena sufficiente
Bayonetta Origins è un'avventura irregolare con un pugno di platino appena sufficiente
An Elmwood Trail ti incarica di risolvere il caso di una ragazza scomparsa, ora disponibile su iOS e Android
An Elmwood Trail ti incarica di risolvere il caso di una ragazza scomparsa, ora disponibile su iOS e Android