Bresson Game

Color Flow: recensione del puzzle arcade

Color Flow: recensione del puzzle arcade



  • Puzzle rilassante in cui puoi prenderti il ​​tuo tempo e goderti ogni mossa.
  • La colonna sonora è brillante, ma tende a diventare ripetitiva dopo un po’.
  • Hai bisogno di molta pazienza per superare i livelli più difficili.

Color Flow è un gioco per chi ama rilassarsi con un buon puzzle game sul cellulare e allo stesso tempo vuole ascoltare della buona musica. Devo ammettere che non mi aspettavo molto, trattandosi di un puzzle game, ma sono stato colto di sorpresa, in senso positivo. In questa recensione di Color Flow, ti dirò esattamente perché questo dovrebbe essere il tuo prossimo gioco preferito per un pomeriggio rilassante.

Ottima musica di sottofondo, anche se ripetitiva dopo poche fasi

Ci si aspetta che ogni gioco puzzle abbia una sorta di “ripetitività”, ma l’ultima cosa che mi aspettavo era la musica. Personalmente adoro le vibrazioni lo-fi e l’atmosfera rilassante che emana, al punto che ho il gioco in esecuzione in background sul mio telefono quasi continuamente, solo perché gli sviluppatori hanno fatto un ottimo lavoro con la musica di sottofondo.

Detto questo, dopo un po’ tende a diventare ripetitivo. Credo di aver completato circa 40 livelli e ho smesso del tutto di ascoltare. Tutto si confondeva con lo sfondo come rumore bianco. Non fraintendetemi, la musica è un 10/10, ma sarebbe stato meglio se la traccia fosse stata un po’ più lunga.

Livelli impegnativi, ma facili da affrontare

Man mano che avanzi, i livelli diventano sempre più impegnativi. Ciò porrà molte domande, che richiederanno risposte. Il modo migliore per farlo è procedere per tentativi ed errori. Dovresti giocare e rigiocare un livello finché non capisci cosa hai fatto di sbagliato, e in questo modo finirai facilmente per dare a tutto tre stelle. È una gioia scoprire ogni nuovo livello e le difficoltà che comportano e, in un certo senso, questo mi ha reso estremamente felice di giocare a questo gioco.

Ma aspetta: c’è una storia?

Ogni 4 livelli, ottieni una linea di dialogo, che all’inizio sembrava fuori posto, ma poi mi ha fatto chiedere: “E se ci fosse dell’altro?” Quindi quello che ho fatto è stato ascoltare tutte le linee che ho sbloccato in ordine e, a me, sembrava che potessero essere collegate in un certo senso.

Il gioco ti consente di giocare con un punto nero o bianco, ognuno dei quali ha un effetto diverso sui puzzle. Il nero può passare solo attraverso il nero e il bianco può passare solo attraverso il bianco. Le interazioni dei livelli Oscuri (dove giochi con il nero) sono un po’ più cupe, mentre i livelli Luce (dove giochi con il bianco) sembrano avere un barlume di speranza in ogni dialogo.

È una distinzione molto interessante tra i due e credo che la storia ci dica qualcosa sulla natura umana. Il percorso oscuro è quando ci sentiamo frustrati, depressi e soli, mentre il percorso della luce mostra empatia, gioia e persino un barlume di speranza.

Potrebbe essere vero, dato che nella schermata iniziale gli elementi che vediamo assomigliano a neuroni che formano connessioni, quindi forse non sono poi così lontano con la mia teoria!

Sono elementi che tipicamente non ci si aspetta in un semplice “puzzle game”. Ma immagino che ciò dimostri che Color Flow è un po’ più di questo, non è vero?

Immagini straordinarie e luminose

Per quanto riguarda la grafica, le immagini e la fisica di questo gioco, tutto quello che posso dire è… un lavoro ben fatto. I colori sono brillanti ma si adattano bene in una tavolozza di colori che non distrae troppo e non è troppo noiosa.

Per quanto riguarda la fisica, non credo che ci sia molto da fare, ma potrei sbagliarmi. Ho giocato a giochi in cui la fisica giocava un ruolo più importante nel gioco, ma qui mi sembra che la fisica sia secondaria rispetto a molti altri elementi.

La pazienza è la chiave

Ho detto prima che i livelli tendono ad essere un po’ difficili una volta che si avanza. L’unica cosa che suggerirei prima di decidere di provare questo gioco è di coltivare la pazienza. Non sarai in grado di superare nemmeno il livello più basso a meno che tu non riesca a sederti e osservare, perché nonostante sia solo un semplice puzzle, è stato fatto molto per renderlo buono (almeno questo è quello che mi sembra).

Non dovresti liquidare il gioco perché troppo difficile con il primo problema che trovi. Non ci sono molti “tutorial” classici qui, quindi questo ti lascia scoprire attraverso tentativi ed errori come superare una fase e inchiodarla.

La cosa migliore che puoi fare quando non sei sicuro è sederti e osservare gli schemi, invece di affrettare le cose solo per concludere una fase. Più vai avanti, più difficile sarà quando fallirai.

Se hai intenzione di provare questo gioco, ti consiglio vivamente di farlo con le cuffie o almeno con la musica in cassa, perché sarebbe un peccato perderlo. Quindi, lasciati immergere nell’esperienza perché è davvero divertente, ancora di più se vuoi provare un diverso tipo di puzzle game!

Cindyz Burger: Master Chef mette alla prova i tuoi riflessi quando si tratta di grigliare hamburger, ora in open beta per Android
Cindyz Burger: Master Chef mette alla prova i tuoi riflessi quando si tratta di grigliare hamburger, ora in open beta per Android
Neuronet: recensione di Mendax Proxy - “Una premessa davvero intrigante per un forte romanzo visivo”
Neuronet: recensione di Mendax Proxy - “Una premessa davvero intrigante per un forte romanzo visivo”
Abbiamo visto 17 minuti di filmati del remake di Resident Evil 4 e sembra fantastico
Abbiamo visto 17 minuti di filmati del remake di Resident Evil 4 e sembra fantastico
Recensione: L'Atari 2600+ è una riproduzione ostinatamente fedele di una leggenda degli anni '70
Recensione: L'Atari 2600+ è una riproduzione ostinatamente fedele di una leggenda degli anni '70
Arranger: A Role-Puzzling Adventure annuncia la data di uscita, invitandoti a testimoniare il cambiamento del mondo con ogni mossa che fai
Arranger: A Role-Puzzling Adventure annuncia la data di uscita, invitandoti a testimoniare il cambiamento del mondo con ogni mossa che fai
Anteprima di Final Fantasy VII Rebirth: come Square Enix si sta avvicinando a Sephiroth
Anteprima di Final Fantasy VII Rebirth: come Square Enix si sta avvicinando a Sephiroth
Final Fantasy 16: come Square Enix bilancia così tante diverse esperienze di combattimento in un gioco
Final Fantasy 16: come Square Enix bilancia così tante diverse esperienze di combattimento in un gioco
Squarelets è un gioco di indovinelli con una bella estetica pastello
Squarelets è un gioco di indovinelli con una bella estetica pastello
Wuthering Waves lancia l'aggiornamento Thaw of Eons con nuovi personaggi, una nuova mappa, una nuova serie di missioni e altro ancora
Wuthering Waves lancia l'aggiornamento Thaw of Eons con nuovi personaggi, una nuova mappa, una nuova serie di missioni e altro ancora
MLB RIVALS dà il via all'anno con un enorme aggiornamento che celebra la stagione MLB 2024
MLB RIVALS dà il via all'anno con un enorme aggiornamento che celebra la stagione MLB 2024
Vídeo de apresentação claro box tv.