Bresson Game

Recensione di Pepper Grinder: perforatore assassino

Recensione di Pepper Grinder: perforatore assassino


Macinapepe – condito alla perfezione (Immagine: Devolver Digital)

Un incrocio tra il classico perduto GBA Drill Dozer e il favorito di Mega Drive Ecco The Dolphin si rivela uno dei migliori giochi indie del 2024.

Nonostante quello che può sembrare, lo sviluppatore Game Freak realizza giochi diversi dai Pokémon. Di tanto in tanto ci vuole del tempo per pubblicare un gioco più piccolo, in stile indie, come Giga Wrecker o Tembo The Badass Elephant. E anche se non sembrano mai vendere, e pochi sono particolarmente buoni, questo non sembra mai scoraggiarli. Di gran lunga il loro miglior diversivo è Drill Dozer: un piccolo e intelligente gioco di piattaforme per Game Boy Advance che, per qualche motivo, non è mai stato pubblicato in Europa. Non ha mai avuto nemmeno un seguito, ma ora ha un successore spirituale.

Pepper Grinder è simile al gioco di Game Freak in quanto il tuo personaggio principale è una ragazza che usa un trapano gigante per distruggere i nemici e attivare ascensori e attrezzature, ma non è affatto un clone. Sotto tutto, Drill Dozer aveva la struttura di un platform relativamente normale, ma Pepper Grinder porta il suo trucco di perforazione in una direzione diversa facendoti scavare costantemente tunnel attraverso la terra e saltando fuori per arcuare l’aria come Ecco The Dolphin.

I giochi indie adorano rendere omaggio ai vecchi titoli 2D, ma Pepper Grinder è diverso in quanto le influenze sono bilanciate equamente dalle sue idee uniche, senza nessuno dei riferimenti stucchevoli comuni ad altri titoli pseudo-retrò. Pepper Grinder è un gioco a sé stante e l’unica vera lamentela da muovere contro di esso è che tutto finisce troppo in fretta.

L’ambientazione del gioco è delineata in modo molto approssimativo, ma inizia con un pirata di nome Pepper che fa naufragio e tutto il suo tesoro viene rubato da strane creature simili a goblin e da una nemesi malvagia. Il suo unico colpo di fortuna è imbattersi immediatamente in un trapano gigante, che può usare per difendersi (non c’è sangue) e scavare attraverso superfici morbide.

È una configurazione strana, ma uno dei piaceri dei giochi più vecchi era la frequente necessità di apprendere nuove abilità e di orientarsi verso strane nuove idee di gioco. È una cosa rara al giorno d’oggi, ma imparare a controllare Pepper mentre scava tunnel nel terreno e usare un turbo per lanciarla in aria mentre fa breccia nel terreno come un delfino in salto, è un vero piacere.

La curva di apprendimento è perfettamente fluida, ma significa che i primi livelli sono piuttosto semplici e in qualche modo poco entusiasmanti, il che non solo è un’introduzione relativamente mediocre ma non ti prepara alle meravigliose stranezze che si verificano in seguito.

C’è un senso di innovazione in stile Nintendo tra i livelli successivi, poiché vengono costantemente introdotti nuovi concetti ed elementi, da ostacoli come la lava, che può fuoriuscire dai fori praticati (e solidificarsi nell’acqua), ai barili in stile Donkey Kong Country che ti sparano ad angoli di 90° e un rampino che ti consente di oscillare descrivendo un arco perfetto.

Il tuo trapano viene utilizzato anche per alimentare ascensori e altre attrezzature (incluso alzare la bandiera che termina ogni livello), nonché una motoslitta e un divertente attacco per mitragliatrice a percussione, che per un breve periodo trasforma il gioco in un vero e proprio platform d’azione. Nel frattempo, il design dei livelli stesso trova costantemente nuovi e interessanti modi per metterti alla prova, dal saltare su palloncini che non osi far scoppiare al praticare buchi negli scafi delle navi per affondarli.

Macinapepe: l’accessorio per mitragliatrice è fantastico (Immagine: Devolver Digital)

Anche se potrebbero non sembrare così attraenti negli screenshot, la grafica pixel a bassa risoluzione è eccellente, con alcune animazioni particolarmente buone sui boss di dimensioni giganti. Anche la musica è fantastica anche se, come il level design, ci vuole un po’ di tempo per entrare nel vivo.

La lenta escalation è davvero un problema solo perché il gioco è sorprendentemente breve. Quello che c’è è quasi perfettamente formato e il prezzo è adeguatamente basso, ma non c’è modo di finire Pepper Grinder e non desiderare che sia lungo il doppio di quanto è.

Più tendenze

Leggi altre storie

Tale brevità è rara in questi giorni di giochi open world gonfiati e di infiniti titoli di servizi live. Pepper Grinder è una piacevole alternativa a quegli eccessi e non importa quanto vorremmo che ce ne fosse di più, sarebbe stato molto peggio se fosse rimasto oltre il suo gradimento.

I suoi cenni ad altri classici retrò fanno tutti parte del divertimento, ma questo è un gioco meravigliosamente fantasioso a sé stante e il perfetto detergente per la tavolozza da giocare tra altri giochi più grandi.

Riepilogo della recensione di Pepper Grinder

In breve: L’epitome di breve ma dolce, che è sia un intelligente tributo a Drill Dozer ed Ecco The Dolphin sia una gradita alternativa alle epiche moderne gonfie e troppo lunghe.

Professionisti: Il trapano è divertente da usare e straordinariamente versatile, con alcuni fantastici espedienti e scene fantasiose. Eccellente grafica pixel e alcune fantastiche battaglie contro i boss.

Contro: Un inizio abbastanza lento, che non ti mette davvero i denti fino a circa un quarto del breve tempo di esecuzione del gioco.

Punto: 8/10

Formati: Nintendo Switch (recensito) e PC
Prezzo: £ 13,49
Editore: Devolver Digital
Sviluppatore: Ahr Ech
Data di uscita: 28 marzo 2024
Classificazione età: 7

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto e seguici su Twitter.

ALTRO: Recensione di Open Roads – simulatore di guida

ALTRO: South Park: recensione di Snow Day – incontra alcuni miei amici

ALTRO: Recensione di Rise Of The Rōnin – Ghost of Nioh

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

I numeri dei giocatori di Call Of Duty e Overwatch 2 sono ancora in calo
I numeri dei giocatori di Call Of Duty e Overwatch 2 sono ancora in calo
OCCASIONE FINALE: Vota per i Pocket Gamer People's Choice Awards 2023
OCCASIONE FINALE: Vota per i Pocket Gamer People's Choice Awards 2023
Warhammer 40,000: Tacticus introduce la Tyrant Guard e lo Screamer-Killer nell'ultimo aggiornamento
Warhammer 40,000: Tacticus introduce la Tyrant Guard e lo Screamer-Killer nell'ultimo aggiornamento
Galactic Defender Review - "Quando la difesa di base incontra lo shmup arcade verticale"
Galactic Defender Review - "Quando la difesa di base incontra lo shmup arcade verticale"
Si vocifera che le attrazioni Pokémon e Zelda siano presenti nel parco Universal Orlando
Si vocifera che le attrazioni Pokémon e Zelda siano presenti nel parco Universal Orlando
The Serpent & The Seed ha aggiunto una traccia originale di Jim Guthrie di Sword & Sworcery
The Serpent & The Seed ha aggiunto una traccia originale di Jim Guthrie di Sword & Sworcery
Come Square Enix ha affrontato l'accessibilità in Final Fantasy 16
Come Square Enix ha affrontato l'accessibilità in Final Fantasy 16
Recensione: Under the Waves è un'avventura emozionante con alcuni spigoli vivi
Recensione: Under the Waves è un'avventura emozionante con alcuni spigoli vivi
PUBG Mobile è l'ultimo titolo confermato alla Coppa del mondo di eSport con un premio in denaro di 3 milioni di dollari
PUBG Mobile è l'ultimo titolo confermato alla Coppa del mondo di eSport con un premio in denaro di 3 milioni di dollari
Xbox punta tutto sullo sviluppo di giochi basati sull'intelligenza artificiale