Bresson Game

Recensione di Like A Dragon: Infinite Wealth – Yakuza in paradiso

Recensione di Like A Dragon: Infinite Wealth – Yakuza in paradiso


Like A Dragon: Infinite Wealth – nuovi orizzonti (Immagine: Sega)

Ichiban Kasuga fa squadra con Kazuma Kiryu nell’ottavo gioco principale di Yakuza, che salta dal Giappone alle assolate spiagge delle Hawaii.

Se nell’ultimo anno hai seguito sia Like A Dragon: Ishin che Like A Dragon Gaiden, la tua attesa per il prossimo capitolo potrebbe essersi attenuata un po’ a causa della stanchezza del franchise. Sebbene la serie sia generalmente coerente in termini di qualità, è costruita su basi familiari (e in termini di luoghi, costantemente riutilizzate) che hanno permesso allo sviluppatore Ryu Ga Gotoku Studio di lanciare nuovi giochi a un ritmo impressionante, anche se esaustivo.

In realtà, ignorando la moltitudine di spin-off, Like A Dragon: Infinite Wealth è il primo capitolo principale in quattro anni, dopo il successo del 2020 in Yakuza: Like A Dragon. Oltre al rebranding dell’intera serie, ha sostituito il tradizionale combattimento brawler con battaglie a turni e ha introdotto il nuovo protagonista Ichiban Kasuga, un eterno ottimista che attraversa la vita immaginando il mondo come un’avventura di Dragon Quest. A parte le imperfezioni del design, è stato un atto di ringiovanimento del franchise intelligente e fieramente divertente, che gli ha valso un gran numero di nuovi fan.

Se Like A Dragon ha funzionato come punto di ingresso accessibile, Infinite Wealth porta, in confronto, una quantità sorprendente di bagaglio di conoscenze. Il protagonista originale della serie, Kazuma Kiryu, condivide qui lo schermo come membro del gruppo, un personaggio la cui storia originariamente era racchiusa in Yakuza 6, solo per essere trascinato indietro per i bis attraverso cameo e spin-off. La presenza di Kiryu significa che Infinite Wealth porta con sé il suo intero arco narrativo, il che potrebbe essere troppo intimidatorio per alcuni, ma per i fan di lunga data sembra una ricompensa culminante per aver investito nell’intera serie finora.

Sebbene Kiryu condivida una doppia fatturazione per quanto riguarda la box art, questa è ancora principalmente la storia di Ichiban. Infinite Wealth riprende con Ichiban impiegato in un centro per l’impiego, dove aiuta gli ex-yakuza a reinserirsi nella società attraverso un lavoro regolare, anche se non convenzionale. Quando una versione distorta delle sue imprese diventa virale tramite un influencer online, perde il lavoro e torna al verde, solo per ricevere una soffiata da un ex alleato su dove si trova la madre biologica che non ha mai incontrato.

Questa segnalazione lo manda a Honolulu, dove la ricerca di sua madre si lega alla lotta dello stato americano contro le bande criminali. Mentre è lì, dopo un incidente nudo sulla spiaggia, incontra Kiryu, che per coincidenza è stato inviato a rintracciare la stessa donna per ordine della fazione Daidoji per cui lavora. Con le loro motivazioni comuni bloccate, Ichiban e Kiryu si uniscono per rintracciare e risolvere la sua misteriosa scomparsa.

Se gli ingranaggi della trama impiegano un po’ a mettersi in moto, le lente prime ore del film vengono risollevate dalla personalità del cast. L’ingrediente chiave è Ichiban stesso, un faro ingenuo e inesorabilmente positivo di energia da cucciolo che sta cercando disperatamente di fare la cosa giusta in un mondo in cui è difficile farlo. La sua eccentricità lega insieme tutte le stranezze del gioco, con l’enorme quantità di missioni secondarie rese molto più attraenti semplicemente per vedere le reazioni di Ichiban a ogni personaggio assurdo in fila per il suo aiuto.

Sebbene questo si applichi anche a Like A Dragon, è accentuato in Infinite Wealth perché Ichiban vive in una cultura al di fuori del Giappone. È la prima volta che la serie si avventura all’estero e, per un personaggio giocoso come Ichiban, la vivace zona turistica delle Hawaii è un ricco trampolino di lancio per scontri culturali taglienti ed esilaranti.

In una missione della sotto-storia, Ichiban incontra un americano ossessionato dagli anime giapponesi e dai film sui samurai, che hanno modellato una visione superficiale della popolazione del paese in generale – con il risultato, tra gli altri intoppi razzisti al limite, che a Ichiban viene offerta una serie di shuriken per giocare a freccette. È una commedia rabbiosa ben intonata, ma è anche abilmente navigata, con lo sconfinato ottimismo di Ichiban che brilla attraverso questi argomenti più oscuri.

Infinite Wealth non ha paura nemmeno di scavare sotto il soleggiato paradiso delle Hawaii. In un collegamento tematico con Like A Dragon, la storia principale copre i problemi dello stato con i senzatetto, la rapida inflazione e gli alti costi della vita, e tocca anche la mitologia hawaiana. La serie è sempre stata un’impressionante replica ed esame della cultura giapponese, ma è piacevole vedere lo stesso livello di pensiero applicato a un’area del mondo che raramente compare nei videogiochi.

Come area da esplorare, le Hawaii sono forse il luogo meglio realizzato finora nella serie. Tra i soliti gruppi casuali di bande contro cui puoi combattere e missioni secondarie sparse, Hawaii sembra più vivace e denso rispetto ai giochi precedenti. Ci sono più oggetti da trovare, una maggiore varietà di aree, mentre una meccanica di app social ti incoraggia a salutare i passanti in giro per la città per accumulare amici, il che, a sua volta, aiuta a costruire statistiche sulla personalità di Ichiban per sbloccare aggiornamenti di classe.

Aiuta anche il fatto che spostarsi sia un gioco da ragazzi, con un segway sbloccabile – che funziona in modo simile allo skateboard in Lost Judgment – rendendo l’esplorazione un’attività secondaria allettante in sé.

Il combattimento è un grande aggiornamento (immagine: Sega)

Un’altra grande ragione per cui è così divertente da esplorare è il miglioramento del combattimento a turni, che rende gli incontri di battaglia casuali piacevoli piuttosto che fastidiosi. I fondamenti sono gli stessi di Like A Dragon – tra attacchi base, pressioni di pulsanti a tempo per danni extra e mosse speciali che costano punti magici – ma c’è maggiore enfasi sul posizionamento. Ora puoi causare danni da contraccolpo colpendo gli avversari tra loro, contro l’ambiente o contro altri membri del gruppo che sferreranno un attacco successivo.

Sembra un piccolo cambiamento ma apre in modo significativo le possibilità strategiche all’interno delle battaglie. Oltre a considerare le debolezze elementali di alcuni tipi di nemici, ora stai cercando di allineare il tiro migliore dalla tua posizione sul campo, provocando un’elaborata cascata tra i membri del gruppo o eseguendo una mossa che infligge più danni da più lontano. Occasionalmente può portare ad alcuni irritanti fumble, soprattutto se il tuo personaggio guaritore finisce per essere troppo lontano, ma nel complesso è un miglioramento dinamico che sembra al passo con la storia dei brawler della serie.

In molti modi, Infinite Wealth sembra il culmine dei punti di forza della serie finora, che sono forse incapsulati nello sforzo profuso nelle attività collaterali incredibilmente robuste. I titoli precedenti sono noti per i loro minigiochi straordinariamente elaborati, ma questo potrebbe essere il migliore finora e sicuramente il più ambizioso.

Come pubblicizzato prima del rilascio, una modalità chiamata Dondoko Island è fondamentalmente Animal Crossing girata attraverso una lente da campo e stonata. Costruisci mobili, catturi insetti, vai a pescare e decori la tua isola per migliorare la tua valutazione in stelle, il tutto mentre combatti contro i pirati sgargianti che continuano a lasciare spazzatura in giro. È così dettagliato e meccanicamente ricco che avrebbe potuto essere un’esperienza a sé stante, quindi è notevole che sia inserito all’interno di un gioco di ruolo già lungo.

Like A Dragon: Infinite Wealth – Kiryu non ha perso il suo tocco (Immagine: Sega)

I riff sui classici Nintendo non si fermano qui. Dopo i primi capitoli, ti viene presentata la Lega Sujimon, che sostanzialmente sovrappone un clone Pokémon sorprendentemente eccezionale al gioco. Competi contro gli allenatori attorno all’hub in battaglie tre contro tre, con la tua squadra composta da cittadini casuali che corteggi offrendo regali dopo averli picchiati per strada. È assurdo fino a che punto, ed elaborato, arriva lo scherzo, con macchine gacha che distribuiscono nuovi personaggi, meccaniche di evoluzione e un intero sistema di badge da palestra mentre scali i ranghi della lega.

È travolgente quanto viene inserito in Infinite Wealth, ma è ancora più sorprendente quanto colpisce, anche se solo come diversivo comico. Non abbiamo nemmeno menzionato Sicko Snap, una versione di Pokemon Snap, in cui fotografi strisce rotanti da un tram, o il riff di Crazy Taxi Crazy Delivery, in cui cerchi di essere il più appariscente possibile con i trucchi mentre consegni il cibo in bicicletta . Anche nella sua versione più superficiale, Infinite Wealth ha ancora più spirito della maggior parte degli altri giochi, con fascino da vendere.

Più tendenze

Leggi altre storie

L’enorme quantità di attività collaterali coinvolgenti, introdotte per lo più nel corso della storia principale, può avere un impatto negativo sul ritmo della narrazione. C’è stato un elemento di questo tipo nei giochi passati, in cui senti lo slancio che devi fare per creare una distrazione spensierata, ma il divagare sembra più ovvio qui, forse perché in parte è così astratto. Non è mai un grosso problema, ma quando la storia si destreggia tra varie bande criminali e così tanti personaggi, può essere difficile tornare al passo dopo ore di fai da te sull’isola.

In definitiva, come la serie in generale, Infinite Wealth è impressionante perché funziona con tante cose diverse contemporaneamente. È un gioco di ruolo dinamico e stratificato, un dramma di gangster ben scritto, una fetta di turismo hawaiano, una celebrazione di Sega e un party pack di assurde eccentricità, ancorato da uno dei migliori personaggi dei videogiochi degli ultimi tempi. Potrebbe essere costruito su basi familiari, ma questo drago spara a tutti i livelli.

Like A Dragon: Recensione di ricchezza infinita

In breve: Un’evoluzione riuscita di Yakuza: Like A Dragon, che fa grande uso della sua ambientazione hawaiana e di una serie quasi infinita di distrazioni e minigiochi.

Professionisti: Ichiban Kasuga è ancora una delizia e ben bilanciato contro Kazuma Kiryu. Il combattimento a turni è notevolmente migliorato. Le Hawaii sono piacevolmente nuove e ben realizzate. Le attività collaterali sono le migliori della serie. Anche i nuovi personaggi sono ottime aggiunte.

Contro: Il ritmo della storia può sembrare disordinato e tortuoso con così tanti meccanismi e attività collaterali da introdurre. Nonostante i miglioramenti, è ancora un’esperienza molto familiare.

Punto: 8/10

Formati: PlayStation 5 (recensito), Xbox One, PlayStation 4, Xbox Series X/S e PC
Prezzo: £ 59,99
Editore: Sega
Sviluppatore: Ryu Ga Gotoku Studio
Data di uscita: 26 gennaio 2024
Età nominale: 18

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto, seguici su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

DI PIÙ: Like A Dragon: Infinite Wealth’s New Game+ è bloccato dietro un paywall di £ 15

DI PIÙ: Recensione PC Yakuza Kiwami – gangster originale

ALTRO: Recensione Yakuza 0 – Il Padrino del Giappone

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Il bundle console PS5 Modern Warfare 3 è ancora ad Argos per £ 399
Il bundle console PS5 Modern Warfare 3 è ancora ad Argos per £ 399
Il gioco casual per social network Play Together aggiunge il nuovo NPC "Cutiepie"
Il gioco casual per social network Play Together aggiunge il nuovo NPC "Cutiepie"
Limbus Company lancia il suo ultimo evento, Hell's Chicken, incentrato sulla cucina cannibalistica
Limbus Company lancia il suo ultimo evento, Hell's Chicken, incentrato sulla cucina cannibalistica
Recensione di Love and Deepspace - "Assoluto piacere per gli occhi e romanticismo impenitente"
Recensione di Love and Deepspace - "Assoluto piacere per gli occhi e romanticismo impenitente"
Final Fantasy 7 Rebirth ha un mondo "enorme" e 100 ore di gioco
Final Fantasy 7 Rebirth ha un mondo "enorme" e 100 ore di gioco
Le voci su Xbox iniziano a fare marcia indietro mentre Phil Spencer commenta le affermazioni
Le voci su Xbox iniziano a fare marcia indietro mentre Phil Spencer commenta le affermazioni
Recensione FUR Squadron: "A capo di una squadra di combattenti sfocati nello spazio!"
Recensione FUR Squadron: "A capo di una squadra di combattenti sfocati nello spazio!"
The Last Of Us Part 2 Remastered è un aggiornamento da $ 10 per i fan di PS4
The Last Of Us Part 2 Remastered è un aggiornamento da $ 10 per i fan di PS4
Recensione del microfono da gioco USB Maono DM30RGB - "Un microfono conveniente per principianti, tanto appariscente quanto funzionale"
Recensione del microfono da gioco USB Maono DM30RGB - "Un microfono conveniente per principianti, tanto appariscente quanto funzionale"
Warhammer 40,000: Tacticus introduce la Tyrant Guard e lo Screamer-Killer nell'ultimo aggiornamento
Warhammer 40,000: Tacticus introduce la Tyrant Guard e lo Screamer-Killer nell'ultimo aggiornamento