Bresson Game

Questo ologramma da incubo di Mario AI verrà denunciato a morte da Nintendo

Questo ologramma da incubo di Mario AI verrà denunciato a morte da Nintendo


Sono io, ma non proprio. (Foto: Twitter)

Una versione ologramma di Mario realizzata utilizzando software AI è stata avvistata al CES e darà una giornata campale agli avvocati di Nintendo.

Mentre il 2024 ha già dimostrato come l’intelligenza artificiale sia una preoccupazione crescente tra i doppiatori dei videogiochi, ora abbiamo un altro motivo per temere il futuro.

Al Consumer Electronics Show (CES) di Las Vegas, un partecipante ha condiviso clip di un ologramma “abominio” di Mario costruito utilizzando un software di intelligenza artificiale, che può rispondere alle domande con un’inquietante voce robotica.

L’intelligenza artificiale di Mario è stata creata da Proto Hologram, un’azienda tecnologica che crea display olografici in scatola con cui è possibile interagire. Per qualche ragione, scelsero un Mario dall’aspetto rigido (con dita stranamente grandi) come veicolo per pubblicizzare questa tecnologia allo show… senza chiedere a Nintendo.

Da allora è diventata virale una clip pubblicata dall’utente Twitter @ProbChild_, che mostra l’IA Mario, in cui l’idraulico virtuale dà consigli per una dieta sana e, ehm, promuove il rivenditore statunitense Target.

“Quindi Mario era al CES”, ha scritto l’utente nel post. ‘Ma ehm… chi ha approvato questo abominio?’

In un’altra bizzarra svolta, la tecnologia inizialmente sembrava avere qualche connessione con l’AARP, un gruppo di difesa statunitense dedicato a concentrarsi su questioni che riguardano le persone di età superiore ai 50 anni. Il CEO di AARP, Jo Ann Jenkins, è stato protagonista di una dimostrazione del tecnologia.

Quindi immagino che ci siano stati più video grazie a @raystrazdas

Il rappresentante dell’AARP mi ha detto di chiedere qualcosa a Mario su come acquistare un gioco?

Niente di tutto ciò ha senso. AARP? Mario? acquistare da Target? AI??

Tutta questa esperienza è stata strana fin dall’inizio 🙃 pic.twitter.com/mHiSElHsPj

— Greggory (@ProbChild_) 10 gennaio 2024

In una dichiarazione a IGN, Proto ha confermato che né Nintendo né l’AARP erano coinvolti nell’ologramma.

“L’animazione dell’ologramma AI vista brevemente oggi è una prova di concetto incompleta testata per un cliente per dimostrare capacità tecnologiche e innovazione”, ha affermato Proto. ‘Non è destinato al rilascio commerciale.

‘AARP e Nintendo non sono state coinvolte nella proiezione involontaria di oggi. Il fatto che così tanti giocatori in tutto il mondo se ne siano accorti dimostra che sono i migliori fan del mondo e noi li salutiamo.’

GameCentral ha contattato Nintendo per un commento.

Altro: Tendenze

Non sappiamo come siano gli avvocati di AARP, ma quelli di Nintendo faranno una polpetta dell’azienda, dato che ormai devono saperlo.

Nintendo è nota per essere spietata quando si tratta di reprimere persone e aziende che utilizzano la loro proprietà intellettuale senza autorizzazione. Nel corso degli anni, la società ha chiuso una serie di progetti realizzati dai fan, comprese le mod, che utilizzavano i suoi personaggi.

Anche se AI Mario è senza dubbio un’atrocità, Nintendo ha mostrato nuove voci per Mario nell’ultimo anno. Chris Pratt ha doppiato il personaggio in The Super Mario Bros. Movie, mentre Charles Martinet, il doppiatore originale del personaggio, è stato sostituito con Kevin Afghani in Super Mario Bros. Wonder.

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto, seguici su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

DI PIÙ: Golden Sun e Golden Sun: The Lost Age arriveranno su Nintendo Switch Online la prossima settimana

ALTRO: Nintendo Direct e State Of Play nelle prossime settimane, ma “potrebbe essere deludente”, dicono le voci

DI PIÙ: Nintendo sta lavorando con tre nuovi studi di terze parti per la fonte delle affermazioni di Switch 2

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.



Gli abbonamenti a Nintendo Switch Online hanno raggiunto i 38 milioni, più di Game Pass
Gli abbonamenti a Nintendo Switch Online hanno raggiunto i 38 milioni, più di Game Pass
Anteprima di Star Wars Outlaws - The Scoundrel Experience
Anteprima di Star Wars Outlaws - The Scoundrel Experience
La mod di Baldur's Gate 3 ora ti consente di utilizzare un lanciarazzi e una Glock 19
La mod di Baldur's Gate 3 ora ti consente di utilizzare un lanciarazzi e una Glock 19
YouTuber è il primo uomo ad essere arrestato per aver pubblicato clip di videogiochi
YouTuber è il primo uomo ad essere arrestato per aver pubblicato clip di videogiochi
Uno sguardo pratico ai contenuti finali della prima stagione di Skull And Bones
Uno sguardo pratico ai contenuti finali della prima stagione di Skull And Bones
Il solito giugno è l'ultimo da Finji
Il solito giugno è l'ultimo da Finji
Quello che sappiamo sull'imminente dispositivo portatile di Sony - Q Lite
Quello che sappiamo sull'imminente dispositivo portatile di Sony - Q Lite
Ai proprietari di PS5 nel Regno Unito potrebbero essere dovuti fino a £ 500 nella causa Sony
Ai proprietari di PS5 nel Regno Unito potrebbero essere dovuti fino a £ 500 nella causa Sony
 Odissea di un pezzo |  Nuovo gameplay oggi
Odissea di un pezzo | Nuovo gameplay oggi
Recensione Cyberpunk 2077: Phantom Liberty – libertà dal passato
Recensione Cyberpunk 2077: Phantom Liberty – libertà dal passato