Bresson Game

Anteprima di Tekken 8 – Il ritorno del re del pugno di ferro

Anteprima di Tekken 8 - Il ritorno del re del pugno di ferro


Dopo gli eventi di Tekken 7, il palcoscenico per la storia di Tekken 8 è forse il più esagerato mai realizzato finora. Nei sei mesi trascorsi dalla sconfitta di Heihachi Mishima, suo figlio, Kazuya Mishima, ha instaurato un regno di terrore sul pianeta usando i suoi poteri diabolici. E anche se la configurazione è, francamente, molto da comprendere, se i primi quattro capitoli che ho giocato sono indicativi, il livello di spettacolo e ampollosità raggiunge nuovi livelli nella modalità Storia di Tekken 8.

Il primo capitolo si apre con Lars Alexandersson su un aereo high-tech. Dice che la missione è sconfiggere “il male incarnato”, poiché indica che proprio l’uomo a cui ha dato la caccia nei titoli precedenti, Jin Kazama, potrebbe essere la loro unica speranza. La scena mostra Jin che sfreccia per le strade trafficate della città su una motocicletta. Con mia sorpresa, guida la sua motocicletta sul lato di un edificio e, con una mossa che farebbe arrossire i cast combinati di Fast & Furious e Marvel, afferra la motocicletta con le mani e la lancia contro l’elicottero vicino. Jin atterra a terra e osserva il violento schianto dell’elicottero. Dalle fiamme emerge il suo bersaglio: Kazuya.

Dopo un acceso scambio di battute, scoppia il primo combattimento della modalità Storia. Giocando nei panni di Jin, lo porto a Kazuya. Ogni volta che ho giocato a Tekken 8 finora, mi sono meravigliato di come i temi dell’aggressività traspaiano nelle strategie più efficaci. Scatto verso Kazuya, lanciandolo in aria e facendogli fare il giocoliere con una combo aerea prima di colpirlo con un Heat Smash. Da lì, utilizzo la velocità ora potenziata di Jin dall’indicatore di calore per prendere a pugni Kazuya. Riesce a dare qualche bella leccata, ma lo abbatto. Tra ogni round, brevi filmati impostano il round successivo, conferendogli un aspetto più cinematografico rispetto a un gioco di combattimento standard.

In questo caso, Kazuya stimola la forma demoniaca di Jin, dandomi la possibilità di interpretare il ruolo di Devil Jin. Ho messo a frutto i suoi poteri, inclusa la sua potente Rage Art. Dopo questa vittoria al secondo round, Jin porta l’azione al livello successivo afferrando Kazuya e facendolo sfondare il tetto di un grattacielo, facendo crollare l’intero edificio attorno a loro. Non ho potuto fare a meno di ridacchiare vedendo fino a che punto il team si sta spingendo con gli eventi di questa modalità Storia, anche in questo primo capitolo.

“Se lo paragoni a un film, i film durano solitamente circa 90 minuti, quindi, relativamente, non è così lungo; puoi praticamente presumere che il tuo pubblico rimarrà fedele fino alla fine”, afferma il regista Katsuhiro Harada. . “Ma per i giochi, abbiamo dati secondo cui forse, in alcuni casi, il 70% delle persone non riesce ad arrivare alla fine del gioco. Quindi, pensavamo che dovessimo assicurarci di catturare davvero il pubblico a quella scena di apertura per essere sicuri che la mantengano.”

I prossimi tre capitoli, in cui Kazuya distrugge i satelliti militari del mondo e installa il torneo King of the Iron Fist per determinare la nuova gerarchia delle potenze mondiali, mostrano che potremmo trovarci in una corsa sfrenata con questa narrazione. Allo stesso tempo, Jin lotta per riconquistare i suoi poteri senza permettere loro di consumarlo. È sciocco e ridicolo e non vedo l’ora.

“Dato che questo non è un gioco free-to-play, ma un pacchetto di prodotti completo, volevamo fare in modo che, anche se non sei un appassionato di giochi di combattimento, ti sentissi comunque obbligato a spendere l’intero importo.” prezzo solo per la storia,” dice Harada. “Questo è il barometro a cui stiamo pensando. Questo è ciò che è servito per ottenere quell’alto livello di qualità e volume della modalità Storia, quindi la gente pensa che sia quasi un gioco in sé.”

Oltre a Story, ho potuto giocare ad Arcade Quest, una nuova modalità storia secondaria incentrata su un giocatore di Tekken 8 mentre viaggia attraverso la scena arcade nella speranza di portare a casa l’oro in vari tornei. La sua configurazione e i suoi valori di produzione sono bizzarri in contrasto con la modalità Storia principale, ma adoro andare in giro per diverse sale giochi e sfidare gli NPC nelle partite di Tekken 8, il tutto mentre imparo nuove tecniche tramite l’allenatore del gioco, Max. Attraverso varie opzioni di creazione di avatar, sono riuscito a creare un personaggio dall’aspetto ridicolo per rappresentarmi durante la mia demo, anche se probabilmente creerò qualcosa di un po’ più piacevole alla vista quando il gioco completo uscirà.

Questo avatar creato da Bandai Namco è molto migliore del nerd che ho creato

Questi elementi di personalizzazione vengono applicati anche all’elenco principale dei personaggi. Gli elementi di personalizzazione sbloccabili ti consentono di riconfigurare in modo creativo gli elementi visivi dei tuoi combattenti preferiti. Dopo aver giocato con diversi colori di capelli e abiti per il nuovo arrivato di Tekken, Victor, mi sono reso conto che, qualunque cosa avessi cambiato del suo aspetto originale, era peggiore del design standard del suo personaggio. Di conseguenza, ho aggiunto una baguette sulla sua schiena per completare la spada sul fianco e ho concluso la giornata.

Quando si tratta di imparare davvero a giocare a Tekken 8, Bandai Namco ha messo a punto vari modi per farti imparare le basi. Oltre allo schema di controllo dello stile speciale, che ti consente di eseguire combo premendo sequenze di pulsanti più semplici, Tekken 8 porta avanti e migliora molti degli altri strumenti di apprendimento presenti nei giochi precedenti della serie. My Replay + Tips ti consente di studiare come migliorare il tuo gioco attraverso indicazioni su misura, mentre Super Ghost Battles ti consente di giocare contro un avversario IA che apprende le tendenze dei giocatori in tempo reale. E, naturalmente, c’è la modalità Pratica completa che ti permetterà davvero di capire come eseguire quella mossa che ti crea problemi.

Quando ritieni di aver studiato abbastanza nastro, puoi fare una pausa e giocare un po’ a Tekken Ball, che fa la sua prima apparizione dalla versione Wii U di Tekken Tag Tournament 2. Questa modalità competitiva in stile pallavolo ti consente di colpire una palla avanti e indietro, infliggendo danni con ogni punto riuscito. È sciocco e lontano dall’essere la funzionalità più approfondita, ma è molto divertente.

Dopo un anno positivo per i giochi di combattimento grazie a titoli come Street Fighter 6 e Mortal Kombat 1, Tekken 8 spera di portare avanti questa tendenza fino all’inizio del 2024. Con 32 combattenti disponibili al lancio, incluse alcune incredibili aggiunte come Victor (che probabilmente sarà il mio nuovo main), Reina e Azucena, mi sento meglio con Tekken 8 ogni volta che ci metto le mani sopra.

Recensione: Tin Hearts offre enigmi affascinanti e sinceri come un orologio
Recensione: Tin Hearts offre enigmi affascinanti e sinceri come un orologio
Sonic Team head Takashi Iizuka is taking on a new executive officer role at Sega
Il capo del Sonic Team, Takashi Iizuka, sta assumendo un nuovo ruolo di dirigente esecutivo in Sega
Fortias Saga: Action Adventure è stato lanciato su Android e iOS
Fortias Saga: Action Adventure è stato lanciato su Android e iOS
Rivelato il prossimo gioco dello sviluppatore di Dead Cells, Motion Twin, Windblown
Rivelato il prossimo gioco dello sviluppatore di Dead Cells, Motion Twin, Windblown
Too Hot to Handle 2 arriverà su iOS e Android il 20 luglio per gentile concessione di Netflix
Too Hot to Handle 2 arriverà su iOS e Android il 20 luglio per gentile concessione di Netflix
Il produttore di Legacy Of Kain, Crystal Dynamics, sta testando un nuovo gioco
Il produttore di Legacy Of Kain, Crystal Dynamics, sta testando un nuovo gioco
World of Tanks Blitz dà il benvenuto a Vinnie Jones come ambasciatore delle celebrità nell'evento Holiday Ops 2024
World of Tanks Blitz dà il benvenuto a Vinnie Jones come ambasciatore delle celebrità nell'evento Holiday Ops 2024
Recensione del controller EasySMX X15 - "Un potente controller a basso costo"
Recensione del controller EasySMX X15 - "Un potente controller a basso costo"
 Il contenuto tagliato incluso in The Last Of Us Parte II rimasterizzato |  Nuovo gameplay oggi
Il contenuto tagliato incluso in The Last Of Us Parte II rimasterizzato | Nuovo gameplay oggi
CD Projekt si congratula con Elden Ring perché batte il record dei DLC di Witcher 3
CD Projekt si congratula con Elden Ring perché batte il record dei DLC di Witcher 3
الدخان الخارج من جهاز xbox series x مجرد خدعة مزيفة !.