Bresson Game

Anteprima di Star Wars Outlaws – Verso le stelle

Anteprima di Star Wars Outlaws - Verso le stelle


Mentre visitavo Massive Entertainment per essere tra i primi a mettere le mani su Star Wars Outlaws, mi sono divertito a giocare con sequenze stealth, sparatorie, conversazioni e gameplay speeder open-world. Tuttavia, un pezzo del puzzle di Star Wars Outlaws che non ho avuto la possibilità di sperimentare in prima persona è il gameplay spaziale. Per fortuna, oltre a giocare a Star Wars Outlaws durante la mia permanenza a Malmö, in Svezia, ho anche avuto la possibilità di chiedere agli sviluppatori come funziona il gioco una volta saltati sulla nave e lasciati il ​​pianeta o la luna.

In Star Wars Outlaws, interpreti Kay Vess e la sua compagna Nix mentre viaggiano per la galassia verso luoghi familiari e nuovi. I giocatori possono atterrare ed esplorare pianeti e lune come Tatooine, Kijimi, Akiva e Toshara, ma quando Kay entra nella sua nave, la Trailblazer, può entrare in orbita ed esplorare. Il Trailblazer è stato creato in stretta collaborazione con Lucasfilm Games per garantire che si adatti perfettamente alla galassia di Star Wars. Elementi come sagome, realismo e personalità erano tutti considerati per creare qualcosa di credibile all’interno della galassia.

Per il team di Star Wars Outlaws, avere come base del gioco la creazione di un’avventura da mascalzoni significava che il gameplay spaziale era un must per integrare l’elemento del mondo reale. “Quello che stavamo cercando di capire è: ‘Come possiamo creare un’esperienza di gioco con una moltitudine di possibilità diverse?’ perché abbiamo sempre saputo di voler realizzare un enorme gioco open-world con viaggi nello spazio, iperguida, diversi pianeti e diversi luoghi da esplorare”, afferma il direttore creativo Julian Gerighty. “Penso che questo sia un gioco di fantasia per il fuorilegge. Lo è davvero quando pensi a: ‘Cosa mi piacerebbe fare come fuorilegge in Star Wars?’ È azione furtiva. È combattimento. È uscire alla cantina e avere scelte – scelte significative – come un mascalzone, come un fuorilegge. È saltare sul tuo speeder e andare da un insediamento all’altro un altro. Sono tutte queste cose. Quindi, per noi era importante avere questa ambizione e spingere non solo la tecnologia ma anche il team di progettazione per avere tutte queste cose al più alto livello di qualità possibile.”

Gran parte della mia sessione di gioco è stata trascorsa esplorando il mondo sotterraneo di Toshara, in particolare all’interno delle mura della città di Mirogana. Tuttavia, verso la fine, ho avuto l’opportunità di avventurarmi fuori dalle mura sullo speeder di Kay. “C’è un enorme elemento di esplorazione: l’apertura, la vivacità, l’audacia dei paesaggi, delle immagini e tutti questi elementi che ottieni semplicemente andando con il tuo speeder fuori per trovare luoghi ed esplorare parti del mondo,” arte e afferma il direttore mondiale Benedikt Podlesnigg. “E da questo si arriva anche tra le stelle. Portiamo la nostra nave in volo nello spazio, il che è vasto ma anche molto rischioso. È meraviglioso, è redditizio, ma ci sono anche molte incognite al riguardo.”

Anche se non riesco a vederlo, Podlesnigg descrive come è andata una delle sue recenti sessioni di gioco. Dopo aver esplorato Toshara, salta sul Trailblazer e lo porta in orbita perché ha sentito alcune informazioni secondo cui qualcuno in una stazione spaziale stava cercando un oggetto che aveva in suo possesso. Come mi spiega Gerighty, i pianeti e le lune hanno un’orbita attorno a loro che funge da area esplorabile per Kay mentre è a bordo del Trailblazer. Una volta raggiunto il bordo dell’area esplorabile che circonda il pianeta o la luna, entri nell’orbita della tua destinazione con l’iperguida.

“Si tratta sostanzialmente di una soluzione di problemi per i videogiochi”, afferma Gerighty. “Volevamo avere un’orbita attorno ad essa con molti punti di interesse diversi, cose da fare, battaglie in cui entrare, luoghi da esplorare. Quindi, le orbite per ciascuna delle lune o dei pianeti che abbiamo creato dovevano essere popolate con un sacco di cose diverse, e non volevamo creare uno spazio infinito, quindi si guida dall’orbita di un pianeta all’orbita di un pianeta, quindi tutte le aree spaziali che abbiamo sono piene di cose da fare.”

Quando Podlesnigg arrivò nello spazio durante il suo gioco, ricevette un segnale di emergenza che indicava che una nave da carico era stata attaccata, quindi si affrettò verso la loro posizione per aiutarli a respingere gli aggressori. Alla fine è atterrato su una stazione spaziale. Anche se non può approfondire quanto sono grandi queste stazioni spaziali, ci sono cose da fare, inclusi venditori per scambi commerciali e potenzialmente alcune missioni secondarie.

Non riesco a toccare un controller mentre Kay pilota il Trailblazer, ma il team spera di attirare un’ampia gamma di giocatori creando un gameplay accessibile per il volo spaziale. “Volevamo rendere il volo spaziale il più accessibile, divertente e ricco di azione possibile”, afferma Gerighty. “I controlli sono estremamente facili da usare. C’è sempre qualcosa da fare. È veloce viaggiare; puoi guidare con l’iperguida in qualsiasi momento, e ci sono combattimenti, ovviamente, sia su scala intima che su scala epica. E c’è l’esplorazione. Ci sono molte cose da fare nello spazio.”

Presumo che prima o poi metteremo le mani sul gameplay spaziale prima dell’uscita di Star Wars Outlaws e, al di fuori dell’intricato Reputation System, questo elemento è una delle parti più intriganti del gioco in questo momento. Star Wars Outlaws arriva il 30 agosto per PlayStation 5, Xbox Series X/S e PC. Per informazioni più esclusive sulla prossima avventura canaglia della Massive Entertainment, visita il nostro hub di copertura nel banner qui sotto!

Il trailer di PS5 conferma il remake di Silent Hill 2 e Metal Gear Solid 3 nel 2024
Il trailer di PS5 conferma il remake di Silent Hill 2 e Metal Gear Solid 3 nel 2024
LEGO Bricktales arriverà su iOS e Android il 27 aprile, consentendo ai giocatori di sperimentare il gameplay di costruzione mattone per mattone su dispositivi mobili
LEGO Bricktales arriverà su iOS e Android il 27 aprile, consentendo ai giocatori di sperimentare il gameplay di costruzione mattone per mattone su dispositivi mobili
Recensione Marvel Move - "Ascolta i tuoi personaggi Marvel preferiti... e magari scappa di tanto in tanto"
Recensione Marvel Move - "Ascolta i tuoi personaggi Marvel preferiti... e magari scappa di tanto in tanto"
Dai un primo sguardo all'imminente modalità Orda XL di World War Z
Dai un primo sguardo all'imminente modalità Orda XL di World War Z
Il giocatore di Football Manager 24 rivela come è diventato uno scout nella vita reale
Il giocatore di Football Manager 24 rivela come è diventato uno scout nella vita reale
Peter Molyneux accenna al nuovo spin-off di Fable ma non spiega ulteriormente
Peter Molyneux accenna al nuovo spin-off di Fable ma non spiega ulteriormente
Clockmaker festeggia il suo nono anniversario con eventi in-game e l'uscita di un esclusivo disco in vinile
Clockmaker festeggia il suo nono anniversario con eventi in-game e l'uscita di un esclusivo disco in vinile
Early Access Review: Palworld is cynical and soulless, yet I can’t stop playing
Recensione ad accesso anticipato: Palworld è cinico e senz'anima, eppure non riesco a smettere di giocare
Godzilla, Evangelion, Pro Wrestling e altro: l'ispirazione dietro Eikon Combat di Final Fantasy 16
Godzilla, Evangelion, Pro Wrestling e altro: l'ispirazione dietro Eikon Combat di Final Fantasy 16
Shining Nikki festeggia i 2 anni di servizio con nuovi abiti, uno speciale live streaming e altro ancora
Shining Nikki festeggia i 2 anni di servizio con nuovi abiti, uno speciale live streaming e altro ancora