Bresson Game

Anteprima di Dragon’s Dogma 2 – Mantenere la fede

Anteprima di Dragon's Dogma 2 - Mantenere la fede


Ho giocato a Dragon’s Dogma sulla mia PlayStation 3 quando è stato lanciato nel 2012 perché pensavo che la copertina fosse interessante. Ho avuto un ritrovato apprezzamento per il genere dei giochi di ruolo fantasy grazie all’uscita dell’anno precedente di The Elder Scrolls V: Skyrim e il titolo era fantastico; era così semplice. Giocare, però, non lo era. Dragon’s Dogma è ancora probabilmente il gioco di ruolo fantasy moderno più impegnativo al di fuori di From Software.

Forse non sorprende che, dopo tre ore di prova, Dragon’s Dogma 2 sia identico al primo gioco. Ed è fantastico, anche se ciò significa che i giocatori nuovi alla serie probabilmente affronteranno le difficoltà che ho affrontato in Dragon’s Dogma più di dieci anni fa.

Questa è una delle prime cose che chiedo al regista Hideaki Itsuno nell’ufficio Capcom di San Francisco.

“Crediamo sicuramente che le persone che hanno apprezzato il primo Dragon’s Dogma apprezzeranno questo gioco”, afferma Itsuno. “Dovevamo assolutamente mirare a questo, ma è anche pensato per le persone che vogliono davvero immergersi in questo mondo, che vogliono interpretare un ruolo in questo mondo: è stato progettato e bilanciato in modo che questo tipo di persone possano trarne soddisfazione”.

Tuttavia, Itsuno afferma che ci sono elementi nel gioco per colmare il divario tra i nuovi arrivati ​​e i fan della serie, come gli NPC che forniscono indicazioni e suggerimenti per gli obiettivi, l’esclusivo sistema di pedoni che ti consente di assumere tipi specifici di aiuto e altro ancora che voleva. salvo per la versione finale.

Anche se questi sistemi sono presenti, sono felice di riferire che Dragon’s Dogma 2 mi ha colpito più di una volta durante le mie tre ore con esso.

La prima sezione di anteprima colloca il mio Mystic Spearhand, che utilizza una lancia intrisa di magia per abbattere i nemici, in una città checkpoint lungo il percorso verso la mia destinazione. Il mio obiettivo è raggiungere Battahl, ma non ci riesco mai. Invece, Dragon’s Dogma 2 mi inonda rapidamente di missioni secondarie dopo missioni secondarie. Ogni pochi passi che faccio in città incontro un NPC che mi parla di un bambino scomparso, di una pietra unica che vogliono o qualcos’altro. Cerco di completarne il maggior numero possibile prima che trascorra abbastanza tempo di gioco da rendere impossibile farlo. Ad esempio, il bambino scomparso presumibilmente è morto a causa dei lupi che avrei dovuto raggiungere e sconfiggere, ma non l’ho fatto. E se dovessi indovinare, la pietra di cui avevo bisogno probabilmente è stata trovata da qualcun altro, motivo per cui ho fallito la ricerca.

Il passare del tempo in Dragon’s Dogma 2 è importante e aggiunge un livello di immersione raramente visto nel genere: aspetti troppo a lungo per aiutare qualcuno nel bisogno e potrebbe morire a causa della tua negligenza. Intendiamoci, ho provato a completare queste missioni, ma il combattimento durissimo presentava un livello di difficoltà sorprendente nel raggiungimento degli obiettivi. Come nell’originale Dragon’s Dogma, il combattimento è duro, con i nemici che non badano a spese per sfruttare le aperture con un colpo dopo l’altro.

Anche un grifone con quattro barre della salute che cerca di mangiare alcuni dei lupi che mi attaccano non aiuta la situazione, e presto mi rendo conto che non ho alcuna possibilità di abbatterlo nel mio stato attuale. Il mio tentativo di fuga è il modo in cui imparo che non dovresti saltare da alte scogliere.

La seconda sezione di questa anteprima colloca il mio Arciere Magico a Battahl, la città che non sono riuscito a raggiungere nella prima metà della mia sessione di gioco. In questo piccolo villaggio costruito in un canyon rosso, cerco di aiutare qualcuno a restaurare una spada speciale, ma una missione secondaria che stuzzica il mio interesse mi ferma di nuovo. Invece, passo il mio tempo cercando di trovare un aggressore in una folla di persone identificandolo con gli indizi che ricevo, come il fatto che ha i capelli legati indietro e il braccio destro ferito. Non riesco a farlo in tempo, però, e la figura reale della città viene assassinata – whoops!

Non si può tornare indietro da questo; Ho fallito la missione e il mondo è cambiato definitivamente. Sono felice di aver passato del tempo a scegliere tra una mezza dozzina di missioni secondarie che ho ricevuto durante questa anteprima perché è qui che Dragon’s Dogma 2 brilla. Mette in risalto il brutale senso di avventura del gioco, mi ricorda che ogni mia azione è importante e mi permette di prendere parte a incontri di 20 minuti contro imponenti orchi apparentemente impermeabili alle mie frecce magiche (si scopre che sparano via dalla loro armatura appuntita e scalano la loro schiena per pugnalare i loro occhi sono la strada da percorrere, comunque).

Chiedo a Itsuno se il decennio di spazio tra il primo gioco e questo sequel ha permesso al team di osservare cosa stavano facendo altri, come CD Projekt Red con The Witcher 3: Wild Hunt, nel genere. Dopo aver giocato a Dragon’s Dogma 2 per tre ore, avrei dovuto conoscere la risposta dopo aver sentito la difficoltà familiare di quel primo gioco del 2012: No.

Questo articolo è apparso originariamente nel numero 364 di Game Informer.

Xbox avrà meno contatti con Bethesda nel mezzo di un'importante riorganizzazione
Xbox avrà meno contatti con Bethesda nel mezzo di un'importante riorganizzazione
Call of Dragons pubblica un nuovo video per sviluppatori che mostra le abilità degli artefatti nel prossimo MMOSLG
Call of Dragons pubblica un nuovo video per sviluppatori che mostra le abilità degli artefatti nel prossimo MMOSLG
Subway Surfers celebra il suo 12° anniversario con una nuova competizione Craft-A-Character
Subway Surfers celebra il suo 12° anniversario con una nuova competizione Craft-A-Character
Recensione di Teeny Tiny Town - "Tracciare la terra con sconcertante"
Recensione di Teeny Tiny Town - "Tracciare la terra con sconcertante"
WWE 2K24 celebra 40 anni di Wrestlemania
WWE 2K24 celebra 40 anni di Wrestlemania
Resident Evil Village e Resident Evil 4 stanno arrivando su iPhone 15 Pro e Pro Max
Resident Evil Village e Resident Evil 4 stanno arrivando su iPhone 15 Pro e Pro Max
Dragon's Dogma 2 ha un framerate illimitato, ma non presenta preimpostazioni visive o modalità su console
Dragon's Dogma 2 ha un framerate illimitato, ma non presenta preimpostazioni visive o modalità su console
Overwatch 2 ha ricevuto 35.000 recensioni negative su Steam dopo sole 24 ore
Overwatch 2 ha ricevuto 35.000 recensioni negative su Steam dopo sole 24 ore
Il creatore di Resident Evil abbandona i giochi horror ma The Evil Within 3 potrebbe essere tra le carte
Il creatore di Resident Evil abbandona i giochi horror ma The Evil Within 3 potrebbe essere tra le carte
Fortnite is reportedly getting a first-person mode next season
Secondo quanto riferito, Fortnite riceverà una modalità in prima persona la prossima stagione