Bresson Game

Lo stato di gioco di Final Fantasy VII Rebirth si immerge profondamente nell’esplorazione del mondo, nei contenuti secondari e nelle relazioni tra i personaggi

Lo stato di gioco di Final Fantasy VII Rebirth si immerge profondamente nell'esplorazione del mondo, nei contenuti secondari e nelle relazioni tra i personaggi


Durante il PlayStation State of Play di oggi, Square Enix ci ha fornito nuovi dettagli su cosa aspettarci quando Final Fantasy VII Rebirth arriverà alla fine di questo mese. Il gioco continua a stupire a ogni sguardo che passa, guadagnandosi il posto come “gioco più atteso” ai The Game Awards 2023.

Il mondo di Final Fantasy VII Rebirth è suddiviso in varie regioni, che si fondono perfettamente l’una con l’altra. Dopo la sequenza introduttiva, i giocatori entrano nelle Grasslands, un’area erbosa a sud di Midgar. Da lì, viaggerai verso Junon, una vasta area aperta all’ombra dell’esercito della Shinra; quest’area ospita anche chocobo che possono arrampicarsi sulle scogliere. Il gioco include anche Corel, che presenta la località balneare turistica della Costa del Sol, l’enorme parco giochi noto come Gold Saucer e la parte polverosa della regione a sud. La regione di Gongaga ti consente di esplorare la città natale di Zack ed esplorare il reattore Mako. La regione del Cosmo Canyon ti consente di scoprire di più sulle radici di Red XIII e di scivolare su speciali chocobo. La regione di Nibel ti consente di rivivere la giovinezza di Cloud e Tifa e di visitare Shinra Manner. Infine, Meridian Ocean ti consente di esplorare le acque.

Mentre esplori, puoi assistere Chadley con missioni secondarie per consentirgli di sviluppare nuova Materia. Queste missioni World Intel a volte richiedono che tu combatta i chocobo o giochi con i mooglet. Includono anche compiti di esplorazione come svelare i segreti delle entità divine nei loro santuari o combattere potenti mostri in tane opzionali. C’è anche una sequenza di indagine protorelica che trasporta il cast a guardare più da vicino le loro apparizioni nel gioco originale, anche se non è sicuro se ogni indagine protorelica includerà questo espediente, poiché secondo lo stream ciascuna includerà personaggi e obiettivi diversi. Quello che sappiamo è che una volta recuperate tutte le protorelizie, accadrà qualcosa di grosso.

Anche i lavori occasionali sono sparsi in tutto il mondo, permettendoti di saperne di più sul mondo e sui suoi abitanti. Questi lavoretti rafforzeranno anche il legame di Cloud con i membri del suo gruppo. Questi a volte rendono omaggio alle trame classiche del gioco originale o si espandono oltre lo scopo in modi entusiasmanti. Se sei preoccupato di abbandonare una regione prima di aver completato tutti i contenuti secondari, non preoccuparti: Square Enix assicura che la progressione della storia dei giocatori non influirà sulla tua capacità di completare i contenuti secondari. Come ha affermato il regista Naoki Hamaguchi nella presentazione, “Questa libertà di vivere la storia come desideri, è uno dei maggiori punti di forza di Rebirth”.

Completare missioni secondarie, combattere a fianco del tuo gruppo e scegliere diverse opzioni di dialogo migliorerà il tuo rapporto con i membri del tuo gruppo, il che può influenzare chi porti ad un appuntamento in Gold Saucer. Oltre a ciò, i personaggi possono anche sviluppare relazioni più profonde tra loro, aumentando il livello del tuo gruppo. Man mano che il tuo livello di gruppo aumenta, puoi sbloccare più abilità nei fogli dei personaggi, la versione di Rebirth dell’albero delle abilità. Puoi ripristinare i folio dei personaggi in qualsiasi momento.

A proposito di Gold Saucer, quel luogo preferito dai fan ha molti minigiochi in offerta, tra cui corse di chocobo, G-Bike e 3D Brawler. Ognuno è stato rifatto da zero. I fan possono anche prendere parte a battaglie spaziali in stile Star Fox, riprese in galleria e quello che sembra un calcio contro i chocobo. Altri, come cavalcare i delfini e esibirsi nella parata militare, sono stati arricchiti sostanzialmente in Rebirth. E, naturalmente, il gioco di carte Queen’s Blood è uno di quelli che il regista Naoki Hamaguchi consiglia ai giocatori di provare.

Dal punto di vista grafico, Final Fantasy VII Rebirth continua a stupire. Questo secondo capitolo della trilogia Remake offre contenuti narrativi cinematografici più numerosi e di qualità superiore rispetto al suo predecessore del 2020. Rebirth sfrutta appieno l’SSD di PS5 per fornire texture a risoluzione più elevata più velocemente che mai. Questa voce include una modalità grafica, che offre una risoluzione 4K, e una modalità prestazioni, che offre prestazioni costanti di 60 fotogrammi al secondo. La musica mira a rispettare le tracce originali espandendosi anche per includere nuove tracce che accentuano la sensazione delle nuove scene. Square Enix ha registrato oltre 400 nuove tracce per Final Fantasy VII Rebirth, quindi se sei un fan della musica di Final Fantasy, sei fortunato con Rebirth.

Mentre ti muovi per il mondo e avanzi nella storia, utilizzi le varie abilità dei membri del gruppo mentre controlli diversi personaggi. Barret può sparare a oggetti che altri personaggi non possono raggiungere, Yuffie può dondolarsi attraverso gli spazi vuoti, Tifa può arrampicarsi sulle sporgenze, Red XIII può arrampicarsi sui muri, Cait Sith può raccogliere e lanciare oggetti e Aerith può manipolare il flusso vitale. Tutte queste abilità consentiranno ai giocatori di risolvere vari enigmi ambientali ed esplorare ulteriormente il mondo. E, naturalmente, ogni personaggio ha speciali abilità sinergiche tra loro, che dimostrano ulteriormente non solo le abilità uniche dei personaggi, ma i loro legami reciproci.

Lo State of Play si è concluso con la notizia che è ora disponibile una demo di Final Fantasy VII Rebirth. Final Fantasy VII Rebirth arriva il 29 febbraio su PlayStation 5. Per ulteriori informazioni, dai un’occhiata alla nostra ultima anteprima pratica e intervista qui.

Recensione: Il film di Super Mario Bros è il miglior film di videogiochi di sempre, nonostante sia andato sul sicuro
Recensione: Il film di Super Mario Bros è il miglior film di videogiochi di sempre, nonostante sia andato sul sicuro
Recensione di Dragon Pow - "Divorare l'eccitazione dell'inferno di proiettili"
Recensione di Dragon Pow - "Divorare l'eccitazione dell'inferno di proiettili"
Immortals of Aveum è un debutto promettente che non raggiunge mai l'eccellenza
Immortals of Aveum è un debutto promettente che non raggiunge mai l'eccellenza
Recensione Acefast Crystal (2) Earbuds T8 - "Tutto sull'aspetto, ma meno sul gioco"
Recensione Acefast Crystal (2) Earbuds T8 - "Tutto sull'aspetto, ma meno sul gioco"
Final Fantasy 16: Clive batte Dante, secondo l'ex sviluppatore di Devil May Cry Ryota Suzuki
Final Fantasy 16: Clive batte Dante, secondo l'ex sviluppatore di Devil May Cry Ryota Suzuki
Cat in Donuts: Sweet Shop ti consente di assumere gatti grossi per servire ciambelle a gatti altrettanto grossi, ora disponibile su iOS e Android
Cat in Donuts: Sweet Shop ti consente di assumere gatti grossi per servire ciambelle a gatti altrettanto grossi, ora disponibile su iOS e Android
Anteprima rimasterizzata di The Last of Us Parte II: un'analisi pratica della modalità Roguelite senza ritorno della rimasterizzazione
Anteprima rimasterizzata di The Last of Us Parte II: un'analisi pratica della modalità Roguelite senza ritorno della rimasterizzazione
Recensione di Tomb Raider I-III Remastered: l'originale Lara Croft rifatta
Recensione di Tomb Raider I-III Remastered: l'originale Lara Croft rifatta
The Sims rivale Life By You ha opzioni di dialogo e controllo diretto
The Sims rivale Life By You ha opzioni di dialogo e controllo diretto
Recensione del microfono da gioco USB Maono DM30RGB - "Un microfono conveniente per principianti, tanto appariscente quanto funzionale"
Recensione del microfono da gioco USB Maono DM30RGB - "Un microfono conveniente per principianti, tanto appariscente quanto funzionale"