Bresson Game

Recensione: PlayStation VR2 è un auricolare incredibile, ma con pochi giochi killer in questo momento

Recensione: PlayStation VR2 è un auricolare incredibile, ma con pochi giochi killer in questo momento


Dire che il salto tra PlayStation VR e PlayStation VR 2 è generazionale significa sottovalutarlo.

C’è stato un momento in cui ho ricevuto il pacco per la prima volta in cui non riuscivo a credere a quanto fosse leggera la scatola. Mi aspettavo qualcosa di pesante, qualcosa di simile a quello di altri visori VR o addirittura vicino alla PlayStation VR originale, ma era incredibilmente leggero.

Quello era un segno delle cose a venire. Dall’apertura della scatola e dal disimballaggio dell’auricolare stesso e dei controller Sense, mi sono reso conto che tutto ciò che si frapponeva tra me e i giochi era l’unico cavo USB-C, indossa l’auricolare e gioca. Flashback da incubo di unità processore e più cavi HDMI che serpeggiavano dal retro della PlayStation 4 sono stati spazzati via da un auricolare incredibilmente leggero, con una configurazione quasi istantanea. È privo di attrito come la realtà virtuale non wireless può ottenere.

Mi chiedo quanto miglioramento abbia continuato la PlayStation VR 2 durante l’installazione. I nuovi schermi, due nuovi pannelli OLED 2000 x 2040, sono esplosi mentre sono stato guidato attraverso la regolazione del tracciamento oculare e della messa a fuoco dell’auricolare, ognuno fatto con elementi fisici soddisfacenti sull’auricolare, piuttosto che con letture digitali.

Il visore stesso, incredibilmente leggero ed espandibile anche per le teste più grandi, rende l’immersione nella realtà virtuale semplice come indossare un paio di occhialini da nuoto. Rispetto alle opzioni VR per PC, come MetaQuest Pro da £ 1499,99, PSVR 2 eccelle in quasi tutte le categorie.

PSVR 2 ha un campo visivo più ampio, gli schermi sono di qualità superiore e la disparità di prezzo, anche tenendo conto della console PS5, è evidente. Sebbene MetaQuestPro possa vantare la sua wireless, il punto di forza di PSVR 2 è chiaro, semplicemente non puoi ottenere prestazioni VR così buone su un PC, a questo prezzo.

L’auricolare utilizza telecamere esterne e sensori di movimento per tracciare i tuoi movimenti, il che significa che non sono necessarie configurazioni di telecamere o sensori posizionati nella stanza. Queste telecamere significano anche che se sei preoccupato di avvicinarti un po’ troppo alla porcellana fine, puoi premere un pulsante sull’auricolare in qualsiasi momento e dare un’occhiata al mondo esterno.

I controller PSVR 2, i Sense, sembrano quasi tenere in mano un controller DualSense con il centro mancante, e presentano anche bande di plastica che avvolgono l’intera mano. In primo luogo, questi, ancora una volta, sono un enorme passo avanti rispetto alle bacchette PlayStation Move dell’ultima generazione, ma considerando che Frankenstein era letteralmente la tecnologia PlayStation 3 su PlayStation 4, non è un enorme ostacolo da superare.

Il tracciamento sul controller è eccezionale, si sentono molto ben costruiti e durano più che abbastanza a lungo per qualsiasi sessione VR ragionevole, da quattro a cinque ore circa. Tuttavia, li ho trovati leggermente troppo piccoli e inclini a fastidiose e involontarie pressioni dei pulsanti.

Ammetto che questo può essere diverso da persona a persona e che questo recensore ha mani molto più grandi della media, ma la frequenza con cui uno dei pulsanti PS sui controller è stato accidentalmente premuto è stata frustrante.

La levetta analogica sui controller è anche circa un terzo più piccola delle levette su un DualSense tradizionale e, come tale, perde un po’ dell’azione precisa a cui saresti abituato dal tuo controller standard. Mi sarebbe piaciuto che fossero stick a grandezza naturale, soprattutto perché sembra che il controller potesse supportarli senza rendere il controller stesso esponenzialmente più grande.

Un’altra nuova caratteristica di PSVR 2 sono le cuffie integrate che si attaccano alla parte posteriore delle cuffie. Forniscono un audio forte e nitido. Tuttavia, se non sei un fan delle cuffie in-ear, non devi usarle. Abbiamo riscontrato che sono diventate leggermente irritanti durante una sessione più lunga, cosa che non si può dire per le cuffie, che sono rimaste leggere e poco ingombranti.

Il fiore all’occhiello del visore, l’eccellente Horizon: Call of the Mountain, offre una visione della potenza della prima parte di Sony sul visore, ma è una versione profondamente solitaria, con solo versioni compatibili con VR di alcuni altri successi AAA da affiancare nel categoria di titoli VR di successo.

L’acquisto di qualsiasi hardware al momento del lancio è un atto di fede, ma raramente un produttore di console ti chiede di realizzarne uno così costoso con così poco dai suoi team interni promesso per il futuro. Dove sono gli altri più grandi franchise di PlayStation?

La libreria software al momento del lancio è ampia, con molti dei migliori titoli VR mai rilasciati, come Tetris Effect, Rez Infinite, No Man’s Sky e altri titoli virtuali che si uniranno presto al roster, ma se sei già un devoto VR, c’è una possibilità che tu li abbia riprodotti su un altro auricolare. Per chi è nuovo nell’ecosistema della realtà virtuale, tuttavia, è un inizio molto forte, anche se un po’ datato.

Naturalmente, questo porta alla completa separazione della libreria di PlayStation VR da PSVR 2. Sebbene le ragioni per farlo siano comprensibili puramente da una prospettiva tecnica, poiché il modo in cui funzionano i due visori è molto diverso l’uno dall’altro e richiederebbe alcuni lavori portuali, che non faranno molto per ammorbidire il colpo per coloro che hanno costruito una libreria considerevole per il primo visore.

Alla fine, se mostri a qualcuno PlayStation VR2, ne rimarranno estremamente impressionati. Quando dici loro che richiede una combinazione di console e cuffie che gira intorno a $ 1000 / £ 1000, l’eccitazione svanirà.

“Alla fine, se mostri a qualcuno PlayStation VR2, ne rimarranno estremamente impressionati. Quando dici loro che richiede una combinazione di console e cuffie che gira intorno ai $ 1000 / £ 1000, l’entusiasmo svanirà.

Questa è una tecnologia estremamente impressionante e i passi avanti tra la generazione precedente e quella attuale sono sbalorditivi, ma il pacchetto nel suo insieme non si avvicina abbastanza per essere qualcosa che possiamo consigliare con tutto il cuore a tutti gli utenti di PS5, per non parlare di quelli senza la console.

PlayStation VR2 rappresenta un caso incredibilmente forte per console VR con un hardware eccezionale, ma dobbiamo ancora essere convinti che il supporto software di cui ha bisogno per prosperare in futuro arriverà. C’è un’aria inquieta che PlayStation VR2 stia lanciando alla fine dell’ondata VR piuttosto che all’apice di una nuova ondata, ma è difficile non rimanere incantati da quanto sia buono PSVR 2. La fedeltà visiva è sbalorditiva, i controller sono eccellenti (anche se leggermente più piccoli di quanto vorremmo) e le cuffie stesse sono incredibilmente leggere e senza attrito da usare.

PSVR 2 è uno straordinario pezzo di tecnologia. Il prezzo è significativo e costituirà un ostacolo per molti, ma la qualità offerta è eccezionale. La scaletta di lancio, tuttavia, non ci dà la certezza che l’hardware sarà supportato per tutta la durata della generazione di PlayStation 5, almeno dagli studi di PlayStation.

Sebbene Horizon Call of the Mountain sia il fiore all’occhiello perfetto per la console, la vera mancanza di uno qualsiasi degli altri grandi successi di Sony rende PSVR 2 un prodotto eccezionale in gran parte per i devoti irriducibili della realtà virtuale.

Recensione IDEA: "Rimbalzare idee nel mondo reale"
Recensione IDEA: "Rimbalzare idee nel mondo reale"
L'aggiornamento più oscuro di Goat Simulator 3 arriva finalmente sui dispositivi mobili con un nuovo divertimento a tema estivo
L'aggiornamento più oscuro di Goat Simulator 3 arriva finalmente sui dispositivi mobili con un nuovo divertimento a tema estivo
Mo.co è il prossimo gioco di caccia ai mostri di Supercell, ora in open beta negli Stati Uniti
Mo.co è il prossimo gioco di caccia ai mostri di Supercell, ora in open beta negli Stati Uniti
Gli editori odiano Game Pass perché è un "valore distruttivo", afferma Sony
Gli editori odiano Game Pass perché è un "valore distruttivo", afferma Sony
Hitman: Blood Money REPRISAL Recensione - "Un classico gioco stealth"
Hitman: Blood Money REPRISAL Recensione - "Un classico gioco stealth"
Pokemon Go Fest 2023 arriva a Londra quest'estate per un evento dal vivo
Pokemon Go Fest 2023 arriva a Londra quest'estate per un evento dal vivo
Resident Evil 4 è un fedele restauro di un classico di tutti i tempi
Resident Evil 4 è un fedele restauro di un classico di tutti i tempi
Nuove indiscrezioni su PS5 Pro lo definiscono un "mostro di ray-tracing 4K"
Nuove indiscrezioni su PS5 Pro lo definiscono un "mostro di ray-tracing 4K"
I migliori nuovi giochi per dispositivi mobili su iOS e Android: riepilogo di aprile 2024
I migliori nuovi giochi per dispositivi mobili su iOS e Android: riepilogo di aprile 2024
Monster Energy ha provato e non è riuscito a convincere i Pokémon a cambiare nome
Monster Energy ha provato e non è riuscito a convincere i Pokémon a cambiare nome
Furthermore, playing arcade games can be a social activity as well.