Bresson Game

Recensione di Warhammer 40,000 Warpforge- “Quando tutto ciò che hai è una spada a catena…”

Recensione di Warhammer 40,000 Warpforge- "Quando tutto ciò che hai è una spada a catena..."



Everguild sta affrontando l’universo vasto, meraviglioso e profondamente oscuro di Warhammer 40.000 nel suo ultimo gioco: Warhammer 40.000 Warpforge, un gioco di carte digitale in accesso anticipato per dispositivi mobili e PC.

Fa parte di un’ondata travolgente di giochi per dispositivi mobili di Warhammer, tutti cercando di trarre vantaggio da un mercato redditizio e da un pubblico enorme. Ma colpirà duro o sarà un caso di dadi armati per questo intrigante gioco di carte?

Panoramica

Warhammer 40,000: Warpforge è un gioco di carte collezionabili disponibile in versione soft launch per Android, iOS e PC. Mette i giocatori l’uno contro l’altro nei panni delle varie fazioni dell’iconico universo delle miniature da tavolo concepito per la prima volta dagli sviluppatori di Games Workshop Bryan Ansell, Richard Halliwell e Rick Priestly negli anni ’80. Ambientato nel tetro e oscuro futuro del 41° millennio, è un mix di fantastiche razze spaziali, azione esagerata e, a volte, una trama di sottofondo davvero melodrammatica.

È stata anche un’importante fonte di ispirazione per i videogiochi praticamente su tutte le piattaforme, compresi i dispositivi mobili. E sembra appropriato che, per un’ambientazione iniziata come gioco da tavolo, Warpforge riporti il ​​gioco alle sue radici di gioco collezionabile con un gioco di carte. Attualmente, nella versione a cui abbiamo giocato, sono disponibili sei fazioni: Space Marine, Orki, Tiranidi, Necron, Eldar e Caos, offrendo ai giocatori un’ampia varietà di stili di gioco e meccaniche di fazione.

Prima di iniziare a parlare seriamente di Warpforge, è difficile non fare qualche paragone con Marvel Snap, se stiamo discutendo di trasformare un franchise in un gioco di carte digitale. Sebbene non ci siano quasi meccaniche uniche che vengono paralizzate, sia Warpforge che Snap sono simili nel senso che stanno portando le rispettive IP in un mezzo completamente nuovo. Tuttavia, Warpforge manca di parte dell’eleganza di Marvel Snap e di altri CCG che hanno sperimentato la formula.

Ciò è particolarmente degno di nota quando si tratta di guardare all’economia dei due. Laddove Snap ha sfruttato il marchio Marvel per presentare un modello di monetizzazione cosmetico e solo per il pass di battaglia, Warpforge ha tutte le gemme e le altre sciocchezze che siamo arrivati ​​a tollerare nel corso degli anni. È una cosa strana, soprattutto considerando che Warhammer 40.000 vanta altrettante, se non di più, opportunità per personaggi cosmetici unici.

Questo non vuol dire che nessuno di questi aspetti, le buste e quant’altro, siano affatto insoliti. Ma sembra che Warpforge stia diventando semplicemente un gioco di nicchia per un pubblico di nicchia, piuttosto che cercare di allargare le sue ali un po’ di più. I fan occasionali alla ricerca di un gioco di carte divertente potrebbero ritenere che si tratti di un investimento più che di un nuovo modo di vivere il mondo di 40k.

Gioco

Warpforge non rompe esattamente gli schemi, ma richiede meccaniche collaudate e le fa bene. Come accennato in precedenza, la meccanica principale dell’energia è abbastanza semplice e richiede ai giocatori di scegliere quali carte giocare: carte più potenti richiedono più energia, ad esempio, e l’energia non si accumula solo con un importo fisso, crescente ogni turno. Tuttavia, ogni carta ha anche statistiche miste di attacco corpo a corpo e a distanza, mentre alcune hanno meccaniche come “Marea”, che consente loro di generare più copie della stessa carta.

Anche la diversità delle fazioni è piuttosto impressionante, con la consueta diffusione di Space Marine, Caos, Orki, Eldar e Necron, insieme a una sana spruzzata di Tiranidi che i giocatori di Dawn of War o giochi simili dell’ambientazione conosceranno già molto bene. . Purtroppo, i favoriti dai fan come Tau, Guardia Imperiale, Leghe Votann, Eldar Oscuri o Adeptus Mechanicus rimangono in lista d’attesa. Tuttavia, ciò che abbiamo da offrire è ancora un elenco solido con diversi stili di gioco.

Ogni fazione sembra anche abbastanza fedele sia alla sua tradizione che alla sua controparte da tavolo. Fazioni come gli Orki danno la priorità a mettere quante più carte possibile sul campo mentre pescano altre carte che massimizzano gli effetti in base alle dimensioni schiaccianti del tuo esercito (come infliggere danni in base al numero di carte in gioco dalla tua fazione). I Necron, nel frattempo, hanno il tratto di rianimazione che è una parte fondamentale del loro design da tavolo, che riporta in vita le loro carte, a volte con statistiche potenziate.

Tutto sommato, il gameplay di Warpforge è perfettamente funzionale e sicuramente eccelle nel farti sentire come se stessi giocando nei panni della tua fazione. Il carattere che conferisce a ogni singolo gruppo è certamente un vantaggio rispetto ad altri CCG digitali che danno la sensazione di stare semplicemente giocando la tua mano piuttosto che la rappresentazione delle carte di una battaglia “reale”.

Ma questo va di pari passo con le battaglie che a volte sembrano un po’ TROPPO brutali. Dato che le truppe spesso vengono uccise nello stesso turno in cui vengono giocate, e dato che non puoi usarle fino al tuo turno, significa che la strategia spesso sembra un po’ inutile. Generalmente devi giocare dal fondo dei pantaloni e cercare di adattarti al volo.

Fortunatamente, questo significa che sei incoraggiato a imparare il tuo mazzo, a differenza di ciò che a volte accade con Marvel Snap, dove diventa semplice costruire una combo vincente e giocarla il più rapidamente possibile, e se stai pensando “Bene, quando tutto ciò che hai è una spada a catena puoi affrontare ogni problema come se fosse qualcosa da fare a pezzi”, potresti avere un brusco risveglio.

Grafica

In termini di presentazione estetica, l’arte e l’ambiente sono abbastanza buoni. La grafica delle carte è quasi universalmente eccellente, anche se non così stilizzata o sgangherata come si potrebbe sperare da 40k. Gli ambienti sono in stile 2.5D, con texture piatte animate per apparire tridimensionali. In contrasto con qualcosa come gli sfondi astratti di Marvel Snap, Warpforge sembra solo un po’ più radicato per questo motivo.

Occasionalmente vedrai pezzi d’arte riconoscibili sparsi su alcune carte, il che è un’aggiunta gradita ma sembra anche che stia sconvolgendo in qualche modo lo stile artistico standardizzato. Sarebbe interessante forse vedere un’opzione di personalizzazione, ancora una volta simile a Marvel Snap, in cui puoi giocare a carte con il loro aspetto basato sulle precedenti illustrazioni di Warhammer 40.000.

Alcuni dettagli della grafica possono anche andare persi se giochi su dispositivo mobile. La leggibilità delle carte è ancora abbastanza semplice, quindi non avrai difficoltà a sapere cosa sta succedendo. Ma probabilmente ti mancheranno alcuni degli sfondi dinamici e altri elementi.

Pensieri finali

Warhammer 40,000 Warpforge ti fa sentire come se stessi giocando sia a un CCG che a un wargame allo stesso tempo. Non rimarrai deluso se stai cercando fazioni e mazzi che incarnino lo spirito dell’universo 40k in tutta la sua gloria altrettanto cupa e oscenamente oscena. Ma ha anche alcuni problemi.

Se sei un fan di Warhammer assolutamente contrario alle microtransazioni o alla monetizzazione dei giochi mobili, Warpforge potrebbe allontanarti immediatamente. Non fa molto per differenziarsi dagli altri CCG e manca delle innovazioni frenetiche che giochi come Marvel Snap hanno precedentemente portato sul tavolo.

Dato che l’abbiamo ottenuto un po’ prima, ecco una guida di Warpforge che spiegherà le nozioni di base, nel caso tu sia disposto a provarlo.

Among Us lancia la collaborazione di Destiny 2 precedentemente presa in giro
Among Us lancia la collaborazione di Destiny 2 precedentemente presa in giro
Anteprima di Forspoken - La stagione degli ammanettamenti ad Athia
Anteprima di Forspoken - La stagione degli ammanettamenti ad Athia
Primi dettagli e screenshot esclusivi di Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutants Unleashed
Primi dettagli e screenshot esclusivi di Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutants Unleashed
Fortias Saga: Action Adventure è stato lanciato su Android e iOS
Fortias Saga: Action Adventure è stato lanciato su Android e iOS
Recensione di Coromon - "Il nuovo arrivato fa sanguinare il naso ai maestri"
Recensione di Coromon - "Il nuovo arrivato fa sanguinare il naso ai maestri"
Recensione: PlayStation VR2 è un auricolare incredibile, ma con pochi giochi killer in questo momento
Recensione: PlayStation VR2 è un auricolare incredibile, ma con pochi giochi killer in questo momento
Rivelati i miglioramenti del gameplay di NHL 24 e la data di rilascio di ottobre
Rivelati i miglioramenti del gameplay di NHL 24 e la data di rilascio di ottobre
Zenless Zone Zero stuzzica i fan con un nuovo trailer ricco di azione ai The Game Awards 2023
Zenless Zone Zero stuzzica i fan con un nuovo trailer ricco di azione ai The Game Awards 2023
Recensione del controller GameSir G8 Galileo - "Nessun supporto per il controller? Nessun problema"
Recensione del controller GameSir G8 Galileo - "Nessun supporto per il controller? Nessun problema"
Recensione Il fiore del male
Recensione Il fiore del male