Bresson Game

Alan Wake 2 è un thriller sicuro e innovativo

Alan Wake 2 è un thriller sicuro e innovativo


Non c’è niente come uno sviluppatore che sia pienamente al passo con i tempi.

Remedy, lo studio dietro eccellenti giochi narrativi per giocatore singolo come Quantum Break e Control, e attualmente alla guida di un remake della sua fondamentale serie Max Payne, sembra essere finalmente arrivato al punto in cui la tecnologia dei videogiochi ha raggiunto le sue ambizioni.

Il risultato è Alan Wake 2, un eccellente gioco survival horror che utilizza i media misti in modi rivoluzionari nel campo dei videogiochi e racconta un’avvincente storia misteriosa che si addice a una prestigiosa miniserie della HBO. C’è anche una grande quantità di stranezze e sequenze a cui non crederesti se non le vedessi con i tuoi occhi.

Anche se lo sparatutto in terza persona non è del tutto all’altezza dei veri punti di riferimento del genere, tutto ciò che circonda Alan Wake 2, dalla scrittura, alle performance, all’enorme quantità di spaventi e alla tecnologia che alimenta il gioco, è estremamente impressionante e ben oltre ciò che molti si aspetterebbero da un sequel di un gioco cult del 2010.

Avviso: Per visualizzare questo incorporamento, consenti l’uso dei cookie funzionali nelle Preferenze cookie.

Il poeta e la musa

Parlando del 2010, in tipico stile meta-Remedy, inizi il gioco nei panni dell’agente dell’FBI Saga Anderson, indagando su un omicidio di una setta, che presto realizzerai potrebbe essere collegato ad Alan Wake, uno scrittore scomparso nel 2010.

Siamo nel 2023 e tu e il tuo partner Alex Casey (interpretato dal direttore creativo di Remedy e volto di Max Payne, Sam Lake), dovete andare a fondo dei piani del culto. Tuttavia, non ci vuole molto perché le cose diventino significativamente più soprannaturali, poiché Saga scopre una connessione con Wake, che è ancora vivo, bloccato solo in quella che sembra essere una dimensione parallela, chiamata The Dark Place.

In questo luogo oscuro, Alan è intrappolato e sta scrivendo il manoscritto di un romanzo che Saga sta scoprendo nel suo mondo. Non solo, ma Alan può influenzare The Dark Place scoprendo nuovi punti della trama e riscrivendo il mondo intorno a lui per scappare, il tutto mentre è inseguito da The Scratch, un’entità oscura che perseguita Wake.

Alan Wake 2 racconta storie parallele che consentono ai giocatori di passare da un personaggio all’altro in luoghi specifici. Durante il nostro gioco, generalmente abbiamo svolto una missione alla volta per ciascun personaggio, ma in generale c’è una non linearità nel modo in cui ti avvicini al gioco.

La più grande differenza di gameplay tra i due è che la metà del gioco di Saga è molto più un romanzo poliziesco. Parla con le persone e raccoglie indizi, che possono essere risolti in The Mind Place, un ritiro mentale in cui Saga può posizionare i suoi indizi su una lavagna.

Wake, d’altra parte, usa prevalentemente il suo Mind Place per cambiare il mondo che lo circonda attraverso punti della trama. Entrambe le parti fanno la loro giusta dose di combattimenti, con riprese in terza persona non dissimili da quelle dei recenti remake di Resident Evil, ma non altrettanto fluide.

In effetti, è quando iniziano le riprese che Alan Wake 2 incontra i suoi unici veri inciampi. I nemici sono frustranti e densi, il che significa che stai scaricando tonnellate di munizioni su quelli che sembrano essere semplici nemici. Il gioco è spietato anche per quanto riguarda la salute di Alan e Saga. Devi guarire manualmente, il che richiede un po’ di tempo, e non solo, ma la tua barra della salute è piuttosto piccola, quindi è facile ritrovarti in situazioni difficili.

Campione della Luce

Come nel primo gioco, la luce è un fattore importante. I nemici subiscono più danni quando sono stati esposti a una fidata torcia, mentre i razzi e i serbatoi di propano diventano polvere d’oro nei boschi scuri e umidi intorno a Bright Falls e nell’area circostante. Gli incontri di combattimento potrebbero non essere brillanti, ma hanno un buon ritmo. Raramente ci siamo sentiti come se fossimo bombardati da ondate e ondate di nemici che ci impedivano di tornare all’eccellente mistero.

Ciò che di tanto in tanto ci fermava era la vera paura. Alan Wake 2 è molto più un gioco horror del primo, con salti mortali e un travolgente senso di terrore in agguato dietro ogni angolo. È già abbastanza spaventoso trovarsi nei boschi bui, da soli, ma quando la tua torcia smette improvvisamente di funzionare e riesci a intravedere un’ombra tra gli alberi? Roba orribile.

Sarebbe molto facile per il gioco perdere traccia di tutti i suoi fili, soprattutto quando si gioca in due dimensioni, ma la storia di Alan Wake 2, per fortuna, rimane forte ovunque. C’è una sensazione incredibilmente inquietante dal momento in cui inizi il gioco che persiste per tutto il tempo.

“Ciò che a volte ci fermava era la vera paura. Alan Wake 2 è molto più un gioco horror del primo, con salti spaventosi e un travolgente senso di terrore in agguato dietro ogni angolo.

Perché questa strana band segue sia Alan che Saga attraverso le linee temporali? Perché il partner di Saga ha lo stesso nome e lo stesso volto della star dei romanzi di Alan, Alex Casey? Perché tutti in città si comportano come se conoscessero Saga quando non è mai stata qui prima? Che connessione ha il gioco con il più ampio verso di Remedy?

Tutte queste domande sono state risolte in modo soddisfacente e ce ne sono molte che il gioco vuole che tu vada a cercare un’immagine ancora più chiara del mondo.

Alan Wake 2 è anche una meraviglia tecnica. Sembra un gioco assolutamente all’avanguardia in molteplici sfaccettature. Innanzitutto, i tempi di caricamento del gioco sono praticamente inesistenti, così come il tempo per viaggiare tra il mondo reale e Mind Place, il tutto con la semplice pressione di un pulsante, ovunque tu voglia.

Questo è un gioco che utilizza molti filmati di attori della vita reale, che nella maggior parte dei giochi è una scommessa che finisce per evidenziare solo la disparità tra i modelli di gioco e la realtà, ma Alan Wake 2 se la cava completamente. C’erano più punti in cui ero sicuro di guardare filmati di veri esseri umani, ma era solo il gioco.

Ovviamente, un gioco che ha una meccanica centrale attorno alla luce si diletterà nella moderna tecnologia grafica, e Alan Wake 2 non risparmia colpi.

Araldo delle tenebre

È importante non notare che ci siamo imbattuti in alcuni bug significativi durante il nostro tempo con Alan Wake 2, che riguardavano principalmente il fatto che non ci veniva data la possibilità di parlare con determinati personaggi. Ci sono momenti in cui questo è necessario per far avanzare la storia, e abbiamo camminato senza meta prima di renderci conto che era solo il gioco a non darci questa opzione. Per fortuna, il problema è stato risolto ricaricando, ma non è ancora eccezionale.

Il gioco è anche stranamente particolare riguardo alla vicinanza con determinati oggetti per poter interagire con essi. Probabilmente ti ritroverai ad aprire una cassa di rifornimenti e a schiacciare A per raccogliere gli oggetti, solo per renderti conto quando scapperai che hai lasciato quei preziosi proiettili per fucile.

Questi problemi svaniscono quando Alan Wake 2 è al suo meglio. Una delle prime missioni in particolare, di cui abbiamo giurato di mantenere la segretezza e di menzionarla nei dettagli, ci ha lasciato assolutamente sbalorditi. Avere la sicurezza necessaria per inserire qualcosa di simile a questa missione, così presto nel gioco, è semplicemente fonte di ispirazione.

Avviso: Per visualizzare questo incorporamento, consenti l’uso dei cookie funzionali nelle Preferenze cookie.

I Remedy si stanno divertendo moltissimo e puoi percepirlo in ogni centimetro di Alan Wake. Per non parlare della riverenza sincera per la Finlandia, nativa di Remedy, che è presente in tutto il gioco. Hai la sensazione che il team di sviluppo abbia messo assolutamente tutto ciò che voleva nel gioco, e anche di più (in realtà, devi giocare alla quarta missione di Alan: è eccezionale).

La richiesta decennale di un sequel di Alan Wake ha ricevuto una risposta incredibile. Alan Wake 2 è il risultato dell’evoluzione di Remedy come studio sin dal rilascio del primo gioco. Tutto ciò che ha imparato dagli elementi live-action di Quantum Break e dall’esplorazione e dalla narrazione non lineare di Control rendono Alan Wake 2 un gigantesco sequel.

Remedy ha almeno altri quattro giochi in cantiere e, a questo punto, non saremmo sorpresi se riuscisse a legarli tutti insieme. Ci sono fastidi al gameplay in Alan Wake 2 che gli impediscono di raggiungere la vetta delle classifiche survival horror solo in questi termini, ma i risultati narrativi e tecnici che Remedy è riuscito a raggiungere qui sembrano andare oltre ciò che è stato fatto in qualsiasi altro studio. Possa continuare a lungo.

Black Desert Mobile introduce la nuova classe Hashashin Awakening, Zayed
Black Desert Mobile introduce la nuova classe Hashashin Awakening, Zayed
Recensione di Squad Busters - "Frenetico e divertente nella tradizione Supercell"
Recensione di Squad Busters - "Frenetico e divertente nella tradizione Supercell"
Avatar Legends: Realms Collide è un gioco di strategia di prossima uscita di Tilting Point basato sulla popolare serie Nickelodeon
Avatar Legends: Realms Collide è un gioco di strategia di prossima uscita di Tilting Point basato sulla popolare serie Nickelodeon
Il gioco Wolverine per PS5 non verrà cancellato, conferma Insomniac
Il gioco Wolverine per PS5 non verrà cancellato, conferma Insomniac
Review: Disney Illusion Island is a charming but basic family-friendly Metroidvania
Recensione: Disney Illusion Island è un metroidvania affascinante ma semplice per famiglie
Pacchetto hardware Nintendo Switch Mario Choose One in arrivo per il MAR10 Day
Pacchetto hardware Nintendo Switch Mario Choose One in arrivo per il MAR10 Day
I parlamentari attaccano la decisione della CMA di bloccare l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Xbox
I parlamentari attaccano la decisione della CMA di bloccare l'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Xbox
Space Menace è un RTS di fantascienza ora disponibile su Android e in arrivo su iOS il 6 ottobre
Space Menace è un RTS di fantascienza ora disponibile su Android e in arrivo su iOS il 6 ottobre
Blade & Soul Revolution aggiunge miglioramenti PvP, nuovi eventi a tempo limitato e altro nell'ultimo aggiornamento
Blade & Soul Revolution aggiunge miglioramenti PvP, nuovi eventi a tempo limitato e altro nell'ultimo aggiornamento
 Atari Mania è come WarioWare con i giochi Atari |  Nuovo gameplay oggi
Atari Mania è come WarioWare con i giochi Atari | Nuovo gameplay oggi
الإعلان رسميًا عن جزء جديد للعبة lords of the fallen.