Bresson Game

Dead Cells: Return To Castlevania Recensione PS4 – ritorno alla fonte

Dead Cells: Return To Castlevania Recensione PS4 – ritorno alla fonte


Return To Castlevania – La morte arriva a Dead Cells (foto: Motion Twin)

L’ultima espansione DLC per il successo indipendente Dead Cells è un crossover con Castlevania, pieno di fan service e gameplay classico.

Castlevania è un franchise molto strano. Non ha visto un grande successo finanziario dai primi anni ’90 e non c’è stato un gioco nuovo di zecca dal 2014, con continue voci di nuove entrate ma nulla che sia mai stato confermato. A prima vista sembra un franchise minore che ha superato da tempo la data di scadenza e tuttavia è riuscito in qualche modo a dare il via all’era moderna degli adattamenti autentici dei videogiochi e, insieme a Metroid, ha più influenza sui giochi moderni che in qualsiasi altro momento della sua carriera. storia.

Sembra una follia che Konami non abbia cercato di capitalizzare il successo dello show Netflix, o la moda di Metroidvania in generale, ma mentre il loro lungo disimpegno dall’industria dei giochi ha mostrato segni di fine, con i recenti annunci di Silent Hill, gli unici giochi di Castlevania che hanno pubblicato di recente sono state compilation retrò. Quindi è difficile dire cosa potrebbe significare consegnare allo sviluppatore indipendente Motion Twin le chiavi del franchise per i titoli futuri, se davvero ce ne sono.

Questo non è un gioco completamente nuovo, ma ancora più DLC per il successo indipendente Dead Cells, che in precedenza implicava che The Queen And The Sea sarebbe stata la sua espansione finale. Tuttavia, è stata fatta un’eccezione per questo crossover, anche perché i giochi originali hanno sempre avuto un’influenza molto evidente su Dead Cells stesso.

Sebbene Dead Cells sia più comunemente indicato come un roguelike, ha sempre avuto forti elementi di Metroidvania, dove nuove armi ed equipaggiamento ti consentono di esplorare sempre più la mappa mentre avanzi. Tuttavia, non tutti i Castlevania, specialmente alcuni dei precedenti, erano un Metroidvania – alcuni di loro erano solo platform d’azione – e ce ne sono sempre stati molti anche in Dead Cells. Quindi, davvero, è difficile immaginare una collaborazione più perfetta di questa.

La differenza più evidente tra i due giochi è che Dead Cells utilizza livelli generati casualmente anziché svolgersi su un’unica mappa creata a mano. Motion Twin avrebbe potuto seguire la strada più facile e basare tutto su uno dei titoli di sola azione, ma invece hanno ricreato un’esperienza in stile Metroidvania utilizzando layout casuali.

Funziona molto bene e sebbene i livelli generati siano sempre piuttosto piccoli, hanno ancora senso in termini di serratura interconnessa e puzzle chiave al loro interno. Questa è un’arma a doppio taglio anche se mentre è molto divertente nel momento in cui può finire tutto in modo deludente rapidamente, senza il backtracking che ti aspetteresti da un vero Metroidvania.

Con l’espansione desiderosa di stimolare le tue ghiandole nostalgiche con il maggior vigore possibile, non solo sembra Castlevania ma suona anche così, con molteplici remix di brani famosi e versioni originali. Naturalmente, anche molti dei nemici sono gli stessi, da Dracula e Morte, fino agli scheletri e agli uomini pesce.

Ci sono anche versioni di molte delle armi secondarie più famose della serie, come bottiglie di acqua santa che vengono lanciate come napalm e la croce in stile boomerang. Le loro origini sono in Castlevania, ma sono gestite come le armi di Dead Cells, con vari potenziamenti e potenziamenti disponibili, come lo sono per qualsiasi equipaggiamento del gioco.

Giochi ancora nei panni del prigioniero senza nome dei giochi di Dead Cells, ma ci sono skin che ti permettono di vestire i panni di personaggi come Simon Belmont, mentre artisti del calibro di Richter e Alucard si presentano occasionalmente per un breve cameo. Non c’è molto di una storia però, con il tono dell’espansione che è quello di una tribute band da pub che si eccita all’idea di incontrare i suoi idoli. Ma poi la narrazione non è mai stata una virtù di Castlevania.

Return To Castlevania – la cosa più vicina a un nuovo gioco da secoli (foto: Motion Twin)

Sebbene l’espansione sia piena di cenni e uova di Pasqua a specifici giochi di Castlevania, ci sono altri elementi che sono puramente Dead Cells, ovviamente l’alta difficoltà. Tutti i DLC finora sono stati, per ovvi motivi, rivolti a giocatori veterani e sebbene Return To Castlevania non diventi troppo estremo, è comunque più difficile del gioco base, che di per sé non è un gioco da ragazzi.

Motion Twin chiaramente non vuole scoraggiare nessuno che si è appena presentato per Castlevania e mentre potresti vedere molti fallimenti all’inizio, inizi rapidamente a sbloccare alcune armi estremamente potenti, che iniziano a ridurre la difficoltà. (Dead Cells è un roguelike, ma uno dei segreti del suo successo è che ti premia costantemente per i tuoi progressi e molto viene conservato tra una corsa e l’altra.)

Altro: notizie sui giochi

Ci sono molti segreti all’interno di Return To Castlevania che delizieranno i fan della serie, incluso uno importante che di certo non spoilereremo qui, ma alla fine è solo un DLC e non ci vorrà un po’ di esperienza. Il giocatore di Dead Cells ha più di due o tre ore per passare.

Se il più grande difetto del tuo gioco è che vorresti che ce ne fosse di più, allora sai che stai facendo qualcosa di giusto e questo è davvero l’unico problema qui. Potrebbe non esserci ancora alcun segno di un nuovo gioco di Konami, ma questa fetta di DLC contagiosamente entusiasta è un promemoria divertente e di dimensioni ridotte del motivo per cui merita di tornare.

Dead Cells: Riassunto della recensione di Return To Castlevania

In breve: Un amorevole omaggio a Castlevania e un’altra grande fetta di DLC per Dead Cells, con i due giochi che lavorano insieme in perfetta armonia.

Professionisti: Dead Cells è fantastico come sempre e tutti gli elementi di Castlevania funzionano molto bene insieme, con un sacco di fan service e dell’ottima musica e segreti nascosti.

Contro: Questa è solo un’espansione, quindi finisce per sembrare deludentemente breve rispetto a un gioco a prezzo pieno. La mancanza di backtracking e l’elevata difficoltà possono frustrare i fan di Castlevania.

Punto: 8/10

Formati: PlayStation 4 (rivisto), Xbox One, Nintendo Switch e PC
Prezzo: £ 7,99
Editore: Motion Twin
Sviluppatore: Motion Twin e Evil Empire
Data di rilascio: 6 marzo 2023
Valutazione dell’età: 16

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto e seguici su Twitter.

DI PIÙ: Il regista di God Of War Ragnarök vuole fare Castlevania invece del DLC

ALTRO: Konami vende la mappa NFT di Castlevania per £ 19.000: ottienila gratuitamente facendo clic con il pulsante destro del mouse

ALTRO: I nuovi giochi Castlevania e Metal Gear Solid sono imminenti e rivendicano le ultime indiscrezioni su Konami

Segui Metro Gaming su Twitter e scrivici a info@bressongame.com

Per inviare più facilmente le lettere della posta in arrivo e le funzionalità del lettore, senza la necessità di inviare un’e-mail, usa la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina sui giochi.

Blade & Soul Revolution aggiunge miglioramenti PvP, nuovi eventi a tempo limitato e altro nell'ultimo aggiornamento
Blade & Soul Revolution aggiunge miglioramenti PvP, nuovi eventi a tempo limitato e altro nell'ultimo aggiornamento
 Giocare ad Assassin's Creed Mirage in Francia |  Anteprima esclusiva
Giocare ad Assassin's Creed Mirage in Francia | Anteprima esclusiva
Black Book è uno splendido gioco di ruolo di carte intriso di mitologia slava, in arrivo su iOS il 21 aprile
Black Book è uno splendido gioco di ruolo di carte intriso di mitologia slava, in arrivo su iOS il 21 aprile
Godzilla x Kong Obby porta un'esperienza di trailer coinvolgente su Roblox
Godzilla x Kong Obby porta un'esperienza di trailer coinvolgente su Roblox
Grand Theft Auto: The Trilogy - The Definitive Edition sarà disponibile su Netflix Games tra poche settimane
Grand Theft Auto: The Trilogy - The Definitive Edition sarà disponibile su Netflix Games tra poche settimane
Last True Sword, un nuovissimo gioco d'azione retrò a tema samurai, arriva su Android
Last True Sword, un nuovissimo gioco d'azione retrò a tema samurai, arriva su Android
La patch 14.11 di Teamfight Tactics debutterà molto presto
La patch 14.11 di Teamfight Tactics debutterà molto presto
Helldivers 2 potrebbe arrivare su Xbox mentre Sony inizia "molto presto" i colloqui, afferma un insider
Helldivers 2 potrebbe arrivare su Xbox mentre Sony inizia "molto presto" i colloqui, afferma un insider
Putin lancerà il "cyber campionato" in Russia, ma CS:GO è bandito
Putin lancerà il "cyber campionato" in Russia, ma CS:GO è bandito
La collaborazione con Fortnite Billie Eilish conferma le voci sul ritorno di Fortnite OG
La collaborazione con Fortnite Billie Eilish conferma le voci sul ritorno di Fortnite OG
الإعلان رسميًا عن جزء جديد للعبة lords of the fallen.