Bresson Game

Anteprima di EA Sports WRC 23 – Codemasters diventa ufficiale

Anteprima di EA Sports WRC 23 – Codemasters diventa ufficiale


EA Sports WRC 23 – una nuova era per Codies (Foto: EA)

Codemasters ottiene la licenza ufficiale del Campionato mondiale di rally e crea una prospettiva allettante per gli appassionati dei giochi di rally.

Sulla carta, EA Sports WRC 23 dovrebbe rappresentare una felice confluenza per gli appassionati di rally. Questo perché riunisce Codemasters che, con i giochi Colin McRae Rally e DiRT, si è guadagnato la reputazione di miglior sviluppatore di giochi di rally al mondo. EA Sports ha acquistato Codemasters nel 2021 e ora ha mostrato la sua forza finanziaria per acquisire la licenza ufficiale WRC (World Rally Championship). Quindi, in EA Sports WRC avremo il primo gioco di rally sviluppato da Codemasters con una licenza ufficiale.

Il rally potrebbe non essere così grande come la Formula 1 (che Codemasters ricrea anche in forma di gioco), ma è comunque una delle forme di sport motoristici più popolari in circolazione. Di recente, EA ci ha offerto uno sguardo approfondito a una versione in anteprima di WRC 23 tramite un live streaming e ci ha illustrato la struttura del gioco.

In quell’anteprima saltarono subito all’occhio due elementi inaspettati. La prima, intitolata Modalità Vehicle Builder, ti permetterà di costruire le tue auto da zero. Un processo che sembrava essere stato affrontato con il tipico vigore di Codemasters.

Potrai iniziare scegliendo e posizionando il tuo motore, fondamentale in termini di distribuzione del peso, quindi aggiungendo la trasmissione e la carrozzeria. Potrai anche mettere a punto il contenuto esatto del tuo abitacolo e aggiungere palette e simili alla carrozzeria. Quindi potrai provare su strada la tua auto e metterla a punto prima di decidere che è pronta.

Un’altra innovazione interessante è la presenza di una disciplina chiamata Rally di Regolarità – come si vede più comunemente negli eventi amatoriali di auto storiche – in cui l’obiettivo sarà quello di raggiungere la fine di ogni tappa in un tempo prescritto, piuttosto che guidare lì alla velocità umana. possibile. Questo dovrebbe essere perfetto per coloro le cui capacità di guida non sono le migliori ma che danno importanza alla puntualità.

Per quanto riguarda la struttura portante del gioco, Codemasters ha rivelato che la modalità Carriera di WRC 23 sfrutta al massimo la licenza WRC: potrai giocare a tutte e tre le classi di auto che competono nel mondo reale, vale a dire Rally1, 2 e 3 Tutti i team e i piloti del WRC di quest’anno saranno in gioco, così come l’intero calendario WRC. In tutto, ci saranno 18 località del rally, di cui 17 incluse quando il gioco verrà rilasciato il 3 novembre, e il rally dell’Europa centrale sarà disponibile successivamente come DLC gratuito.

C’è una modalità Campionato separata che modella da vicino il Campionato del mondo di rally reale, a cui puoi lanciarti a qualsiasi livello (ad esempio passando dal Rally3 alle auto più veloci del Rally1). Ma la modalità Carriera ha un ulteriore elemento di gestione della squadra.

Dovrai creare la tua squadra con il sostegno di un benefattore, assumere meccanici e copiloti e noleggiare un’auto e un garage. Gestire la fatica dei meccanici nel corso di un rally sarà una parte dell’equazione, mentre un editor di livrea dovrebbe permetterti di personalizzare le tue auto in modo soddisfacente.

Codemasters ha anche affermato che WRC 23 includerà una modalità chiamata Moments, in cui sarai invitato a rievocare incidenti memorabili di iconici rally storici: una versione raffinata della modalità Moments apparsa in DiRT Rally 2.0 di Codemasters del 2019.

Potrai anche passare alla modalità Quick Play, sia da solo che online, con quest’ultima in grado di ospitare fino a 32 giocatori. La prova a tempo, secondo Codemasters, ti consentirà di scegliere qualsiasi macchina e qualsiasi livello del gioco, quindi gareggiare in quel livello contro un’auto fantasma.

E chiunque abbia provato a giocare a un gioco di rally in passato, trovandolo incredibilmente difficile, dovrebbe essere rincuorato dalla presenza di una scuola di rally, che ti guiderà attraverso le complesse tecniche di questo sport.

Codemasters non ha detto se ciò si estenderebbe all’insegnarti come comprendere le arcane note sul ritmo che i co-piloti leggono ai loro piloti, ma in WRC 23 sarai in grado di alternare tra note di ritmo realistiche, a livello WRC e una versione semplificata che, ad esempio, descrive gli angoli in termini di superficialità o nitidezza, anziché utilizzare un sistema di numeri.

Codemasters ci ha fornito una demo dal vivo di una tappa del WRC 23, con Jon Armstrong ai comandi, che oltre ad essere un membro del team di sviluppo gareggia nella vita reale del Campionato Mondiale Rally, principalmente su una Ford Fiesta Rally3, anche se ha fatto un paio di uscite con la versione Rally2 dell’auto.

È stato spiegato che la manovrabilità dell’auto di WRC 23 è stata in gran parte ripresa da DiRT Rally 2.0, tranne che il modello di manovrabilità su superfici sterrate è stato riscritto per il gioco con licenza ufficiale. WRC 23 è anche un vero e proprio gioco di nuova generazione, disponibile solo su Xbox Series X/S, PlayStation 5 e PC. Quindi, come puoi immaginare, ciò significa che sembra magnificamente realistico.

EA Sports WRC 23 – alimentato da Unreal Engine (Foto: EA)

La demo di Armstrong è stata altrettanto impressionante quanto i fan dei giochi di rally di Codemasters potrebbero aspettarsi che sia; il gioco sarà sicuramente bello da vedere, avvicinandosi a livelli fotorealistici sia per quanto riguarda le auto che l’ambiente che circonda i livelli. È ragionevole aspettarsi che stabilisca nuovi standard anche nella gestione del realismo, anche se dovremmo metterci le mani sopra per confermarlo.

Giocare con quel senso di realismo sarà un altro risultato tecnologico, per quanto riguarda la modellazione dei palcoscenici stessi. Questi palcoscenici si degraderanno, come nella vita reale, mentre le auto vi sfrecciano sopra, con il fango, ad esempio, che viene agitato e sviluppa solchi.

Quindi, se stai iniziando una fase in basso nell’ordine, dovrai affrontare condizioni più complicate rispetto ai primi partecipanti. Ci saranno anche varie opzioni di danno, inclusa una hardcore che mira a imitare la vita reale: potrai passare da una all’altra in base al tuo livello di abilità.

Altro: Tendenze

Quando EA Sports ha acquistato Codemasters, molti speravano che ciò avrebbe portato l’amato sviluppatore a liberarsi della licenza ufficiale WRC, e ora quello scenario da sogno sta per diventare realtà.

È una prospettiva allettante per gli appassionati di giochi di rally e, presupponendo che riesca a evitare qualsiasi accenno di bug, la nostra anteprima online del gioco ha mostrato che è ben strutturato e presenta alcuni nuovi elementi innovativi e ricercati.

Se c’è una possibile condizione, è che mentre i precedenti giochi di rally di Codemasters utilizzavano il motore Ego proprietario dell’azienda, WRC 23 è stato ricostruito in Unreal Engine. Ma anche questa mossa coraggiosa alza il potenziale livello di realismo visivo e gestuale – e mantiene il franchise in una buona posizione per il futuro.

Formati: Xbox Series X/S, PlayStation 5 e PC
Prezzo: £ 44,99
Editore: EA
Sviluppatore: Codemasters
Data di rilascio: 3 novembre 2023*
Classificazione età: 3

*I preordini consentono un accesso anticipato di tre giorni

Invia un’e-mail a info@bressongame.com, lascia un commento qui sotto, seguici su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

DI PIÙ: EA e Codemasters annunciano il nuovo gioco WRC per il 2023

DI PIÙ: Codemasters ha abbandonato le affermazioni della serie DiRT: il prossimo gioco è WRC

DI PIÙ: Codemasters ottiene la licenza esclusiva WRC e continuerà a realizzare DiRT

Segui Metro Gaming su Twitter e inviaci un’e-mail a info@bressongame.com

Per inviare lettere di posta in arrivo e funzionalità di Reader più facilmente, senza la necessità di inviare un’e-mail, utilizza semplicemente la nostra pagina Invia materiale qui.

Per altre storie come questa, controlla la nostra pagina di gioco.

Iscriviti per tutti i contenuti di gioco esclusivi, le ultime versioni prima che vengano viste sul sito.

Informativa sulla privacy » Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano l’Informativa sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

Recensione di Solquence - "Un puzzle game semplicistico per gli appassionati dei classici giochi di carte"
Recensione di Solquence - "Un puzzle game semplicistico per gli appassionati dei classici giochi di carte"
Il calamaro gigante rivela la spada del mare
Il calamaro gigante rivela la spada del mare
EU reportedly unlikely to demand asset sales in Microsoft Activision merger
Secondo quanto riferito, è improbabile che l'UE richieda la vendita di asset nella fusione di Microsoft Activision
Recensione di Songs of Travel - "Un romanzo visivo profondo che copre storie di vita reale"
Recensione di Songs of Travel - "Un romanzo visivo profondo che copre storie di vita reale"
World of Goo arriva su dispositivi mobili in versione rimasterizzata, esclusivamente su Netflix
World of Goo arriva su dispositivi mobili in versione rimasterizzata, esclusivamente su Netflix
Wildfrost è un costruttore di mazzi roguelike che sta facendo il salto su iOS e Android
Wildfrost è un generatore di mazzi roguelike ora disponibile per iOS e Android
Recensione di Pepper Grinder: perforatore assassino
Recensione di Pepper Grinder: perforatore assassino
Anteprima di Avatar: Frontiers of Pandora: un'analisi pratica del nostro viaggio attraverso la foresta di Kinglor
Anteprima di Avatar: Frontiers of Pandora: un'analisi pratica del nostro viaggio attraverso la foresta di Kinglor
Le voci sul Nintendo Direct includono Star Fox e Xenoblade Chronicles
Le voci sul Nintendo Direct includono Star Fox e Xenoblade Chronicles
Anteprima di Final Fantasy XVI: The Rising Tide - Dose DLC di Leviatano
Anteprima di Final Fantasy XVI: The Rising Tide - Dose DLC di Leviatano
Free arcade games : the perfect way to chill out.