Bresson Game

Anteprima di Lords of the Fallen (2023) – Un’entusiasmante trasformazione

Anteprima di Lords of the Fallen (2023) - Un'entusiasmante trasformazione


Il primo Lords of the Fallen è uscito nel 2014, un periodo in cui la serie Dark Souls di From Software consisteva in due giochi. Bloodborne non era uscito e Elden Ring non aveva ancora ridefinito cosa può essere il genere action-RPG. Lords of the Fallen è stato tra i primi Soulslike ad apparire sul mio radar. Non ha colpito per me e l’ho messo giù dopo poche ore. Era lento, goffo e lasciava poco spazio di manovra nello stile di gioco. Desideravo ardentemente la flessibilità delle varie classi di Dark Souls e la velocità consentita da alcune di esse.

Il produttore esecutivo di Lords of the Fallen, Saul Gascon, afferma che il primo gioco è uscito quando il sottogenere Soulslike era ancora piuttosto di nicchia, ed è stato creato per servire fedelmente quel pubblico di nicchia. Ma con la crescita del genere, sono cresciuti anche i desideri delle persone a cui piacciono questi giochi.

Quasi un decennio dopo il primo e CI Games sta facendo un altro tentativo con Lords of the Fallen con, beh, Lords of the Fallen, e finora sta facendo tutto bene. Nonostante uno sviluppo roccioso con più studi e riavvii della produzione, è uno dei giochi Soulslike più entusiasmanti a cui ho giocato negli ultimi anni. Gascon afferma che Hexorks si è concentrato sulla risposta: “Come ampliare l’appello [of the genre], ignaro di come Elden Ring cambierà tettonicamente il paesaggio? Ha detto che il team è abbastanza soddisfatto delle decisioni prese alla luce di ciò che l’ultimo prodotto di From Software ha fatto al genere.

Non solo il sequel vanta un buon assortimento di classi, consentendo vari stili di gioco di diverse velocità nel combattimento corpo a corpo ea distanza, ma presenta due regni distinti in cui giocare; vale a dire Lords of the Fallen ha risolto sia il mio più grande problema con il suo predecessore, sia aggiungendo la sua svolta al sottogenere Soulslike, un fattore sempre più importante man mano che il genere continua a diventare più affollato.

“Come abbiamo iniziato [working on Lords of the Fallen (2023)] stava lavorando a Lords of the Fallen 2″, mi dice il direttore creativo Cezar Virtosu, spiegando come il team ha mappato miglioramenti, nuove funzionalità e altro sulla base delle critiche della community e della stampa. “Dopo averci lavorato a lungo, ci siamo praticamente resi conto che quello che stavamo facendo era un riavvio. Se giochi al primo gioco, sentirai familiarità con la tradizione, ma se sei nuovo in questo franchise, ti sentirai comunque a casa.

Comincio il mio viaggio con il Blackfeather Ranger, che privilegia la versatilità rispetto a un approccio a focus singolo ed è anche il cacciatore in stile Bloodborne visto in vari trailer. Non sorprende che questo ranger sia veloce e agile, utilizzando un’elegante ascia e un piccolo scudo.

Nel complesso, il combattimento di Lords of the Fallen è fantastico. La sua azione è veloce e versatile, il suo tempismo di parata è generoso, così come gli effetti del blocco, e il mondo è pieno di sorprese e segreti, sia del “nemico a sorpresa che salta fuori per spaventarti” che “Ooh uno scrigno del tesoro” varietà.

Ciò che distingue Lords of the Fallen dal resto del genere, e ciò che mi entusiasma di più per l’uscita completa, è il suo sistema a due mondi. Axiom è il mondo dei vivi, che il direttore creativo Cezar Virtosu mi dice è completamente connesso attraverso scorciatoie, percorsi nascosti e altro ancora. È metal da morire, pieno di oscure catacombe e terrificanti cattedrali gotiche che trasudano atmosfera. Ma a volte è anche luminoso, rivelando un bellissimo paesaggio punteggiato da cime di castelli e guglie di mausolei a cui spero di arrivare più avanti nel mio viaggio. In termini più semplici, è il mondo che ti aspetti da un gioco come questo.

Ciò che mi sorprende di più, tuttavia, è Umbral. Questo è il regno dei morti ed esiste parallelamente ad Axiom. È possibile accedervi quasi in qualsiasi momento, in tempo reale. Ma, una volta che sei lì, devi combattere contro i suoi nemici più impegnativi per raggiungere un punto di accesso che ti riporti ad Axiom. Mentre puoi scegliere di esplorare Umbral da solo, Lords of the Fallen ti porterà lì quasi ogni volta che muori. Morire ti dà una seconda possibilità in Umbral, dove, se sopravvivi, puoi raggiungere ancora una volta il regno di Axiom. Questo facilita la solita sfida del genere – intendiamoci, Lords of the Fallen è ancora estremamente difficile – ma apre anche un parco giochi unico per i puzzle che accolgo con favore.

Usando la lampada Umbral, illumino Umbral mentre sono in Axiom. Quel cancello che mi blocca la strada verso una cassa in Axiom non esiste in Umbral. Lo scopro con una rapida accensione della lampada e cammino facilmente attraverso un buco dove, in Axiom, esiste il cancello. Questa lampada interagisce anche con l’ambiente per abbattere le barriere, tirare piattaforme verso di te e altro ancora. Questo non trasforma l’esperienza in un puzzle game, ma è un gradito elemento di locomozione e attraversamento che rende l’esplorazione di Lords of the Fallen eccitante e varia.

Uso questa lampada anche in combattimento per estrarre l’anima dai nemici, con una mossa chiamata Soul Flay. Una volta rivelato, qualsiasi danno che faccio a quell’anima viene moltiplicato in modo esponenziale quando si schianta contro il corpo del nemico, facendo un rapido lavoro sui nemici più piccoli e togliendo utili pezzi di salute dai boss. È un sistema a uso limitato, tuttavia, che fortunatamente impedisce a questa meccanica di essere troppo potente.

La Lampada Umbrale e il suo regno Umbrale associato sono le fondamenta di Lords of the Fallen e mi piace come rimodella tutto ciò che faccio. È il momento clou del mio tempo pratico, appena sopra una grande lotta con un boss contro un cavaliere volante sanguinario e frenetico che ha inviato la mia anima a Umbral più di un paio di volte.

“Il gioco di ruolo si è espanso di dieci volte”, afferma Virtosu. “Il primo gioco non aveva molta varietà, sfortunatamente. Per noi è stato incredibilmente importante darti gli strumenti, a patto che tu li cerchi.

Sono impressionato da quanto sia fantastico giocare a Lords of the Fallen e da quanto sia unico il suo mondo e i suoi sistemi con cui interagire. Hexworks sta facendo passi da gigante per distinguersi non solo dal suo predecessore del 2014, ma dal resto del genere, e mi congratulo con gli sforzi. Sebbene due ore di gioco non siano sufficienti per definirlo un successo, spero che il pacchetto finale si fonderà in un nuovo Soulslike preferito. Per ora, quasi un decennio dopo l’uscita del primo Lords of the Fallen, il team è entusiasta di ciò che ha costruito.

“Siamo abbastanza contenti. Non finisce mai con la perfezione [and] Lords of the Fallen 4 sarà fantastico, sarà il gioco più perfetto mai realizzato”, dice Virtosu ridendo, scherzando su un futuro ingresso teorico nella serie. “Ma abbiamo una base solida”.

In arrivo sui giochi Netflix questo mese: Braid, Paper Trail, Katana Zero e altri
In arrivo sui giochi Netflix questo mese: Braid, Paper Trail, Katana Zero e altri
Recensione: Paper Trail è un bellissimo puzzle che trasformerà il tuo cervello in poltiglia
Recensione: Paper Trail è un bellissimo puzzle che trasformerà il tuo cervello in poltiglia
Pokemon Go presenterà uno dei Titani leggendari, Regeileki nei prossimi Elite Raid
Pokemon Go presenterà uno dei Titani leggendari, Regeileki nei prossimi Elite Raid
EA Sports FC 24 rivelato con data di uscita di settembre
EA Sports FC 24 rivelato con data di uscita di settembre
Recensione di Usagi Shima - "Sovraccarico di dolcezza da parte dei conigli supremi"
Recensione di Usagi Shima - "Sovraccarico di dolcezza da parte dei conigli supremi"
Dai un'occhiata al prossimo gioco degli sviluppatori di Untitled Goose Game
Dai un'occhiata al prossimo gioco degli sviluppatori di Untitled Goose Game
Il capo di GTA Dan Houser spiega perché il film Grand Theft Auto non è mai stato realizzato
Il capo di GTA Dan Houser spiega perché il film Grand Theft Auto non è mai stato realizzato
Anteprima di Ricarica di Persona 3: una sessione pratica finale
Anteprima di Ricarica di Persona 3: una sessione pratica finale
Anteprima di Super Mario RPG: Link e Donkey Kong continuano a comparire nel remake di Super Mario RPG?
Anteprima del gioco di ruolo di Super Mario: Link, Donkey Kong, Samus, Final Fantasy, F-Zero e altri ancora cameo?
Pokemon Go lancia la stagione 10: Rising Heroes con un sacco di nuovi eventi e Pokemon da catturare
Pokemon Go lancia la stagione 10: Rising Heroes con un sacco di nuovi eventi e Pokemon da catturare
الدخان الخارج من جهاز xbox series x مجرد خدعة مزيفة !. Qual é o trabalho do detetive particular ?.