Bresson Game

Anteprima di Alan Wake 2 – Esplorando un Killer Hotel nei panni di Alan Wake

Anteprima di Alan Wake 2 - Esplorando un Killer Hotel nei panni di Alan Wake


Durante un recente viaggio in anteprima, ho avuto modo di giocare per oltre due ore ad Alan Wake 2 tra due demo con Alan e Saga. Puoi leggere la mia esperienza con quest’ultimo qui, ma il segmento di Alan mi ha impressionato grazie alla sua creatività nella risoluzione di enigmi ambientali e alla potente atmosfera.

Ho quindi preso il controllo di Alan, intrappolato nel Luogo Oscuro e in cerca di una via di fuga. The Dark Place prende la forma di una versione contorta di New York City e i giocatori percorrono le strade da una piazza centrale per raggiungere varie destinazioni. Una guida di Alex Casey, il duro personaggio detective dei suoi romanzi (interpretato da un Sam Lake dal vivo), indirizza Alan verso l’Oceanview Hotel.

Utilizzando la nuova Dark Place Lamp (DPL) di Alan, un’asta che cattura la luce, evito gli ostacoli e creo nuovi percorsi assorbendo cariche luminose, che trasformano istantaneamente le aree. Ad esempio, trovo un fucile intrappolato dietro una porta chiusa a chiave, ma catturando la luce da un lampione vicino si passa alla versione “oscura” di questo punto, in cui questa barriera svanisce. I cambiamenti a volte possono essere più sottili al punto che in alcuni punti ho scambiato più volte tra la versione chiara e quella scura alla ricerca di nuovi percorsi. Ma è un effetto gradevole che si presta a risolvere enigmi generalmente divertenti.

Raggiungo l’hotel ed è difficile non pensare a Shining mentre esploro i suoi corridoi immacolati ma inquietanti. È possibile accedere a più porte chiuse dopo aver trovato la chiave corretta e sento rumori strani, spesso sorprendenti dietro alcune di esse, come una donna che canticchia o geme in modo non così invitante. Una stanza opzionale era piena di nemici, che ho cercato ostinatamente di eliminare e sono stato ripetutamente invaso e portato via. Guardare la schermata piuttosto inquietante di Game Over di Alan, in cui l’attore nella vita reale giace con gli occhi spalancati in una pozza di sangue sullo sfondo di un intenso effetto sonoro, non ha mai smesso di turbarmi. Alla fine ci sono riuscito, ma a costo di preziose munizioni e batterie per torce elettriche.

In alcuni punti scopro sfere fluttuanti, una bianca e una nera. Posizionandomi per allineare la mia visuale in modo da far sovrapporre queste sfere si crea un cerchio simile a un’eclissi che sblocca un filmato di gioco. Questi si chiamano Echi e rivelano momenti della storia tramite scene live-action sovrapposte al gameplay. I fan di Control dovrebbero riconoscere immediatamente questo tocco di presentazione, poiché ispirano chiaramente Echoes.

Diversi Echi mostrano Alex Casey mentre conversa con un regista teatrale mentre cerca di andare a fondo di un omicidio avvenuto durante uno spettacolo coinvolgente ospitato dall’hotel chiamato “The Cult”. Questa commedia è considerata una leggenda nei circoli teatrali ed è passata di bocca in bocca dopo che il manoscritto originale è andato perduto. Tuttavia, il regista dice a Casey che si diceva che la commedia avesse un potere speciale; mentre lo esegue, il regista dice: “Ci siamo sentiti come bambini che giocano con una tavola Ouija” e allude al fatto che potrebbero aver evocato una forza sinistra così facendo.

Si suppone che l’omicidio sia stato opera di un gruppo chiamato Culto della Parola e del loro leader, Mr. Scratch. Come sottolinea Alan, l’hotel e altri elementi costituiscono un’ispirazione letteraria primaria, permettendomi di provare l’altra principale abilità di Alan nel risolvere enigmi: riscrivere le scene. Mentre esploro, entro in aree che rivelano elementi narrativi, come una prova pre-scrittura per “The Cult”. Questi dettagli della trama appaiono nella mappa mentale di Alan sulla plancia di disegno, dove posso selezionarli e applicarli ad aree designate, chiamate scene, per riscriverle e modificarle.

C’è solo una risposta “corretta” in termini di quale elemento della trama applicare, ma puoi usarne uno qualsiasi in qualsiasi scena. I risultati possono essere positivi e negativi, come rivelare oggetti nascosti o invitare nemici. È un effetto interessante che crea alcuni rompicapo ambientali creativi.

Ad esempio, per inseguire l’assassino, avevo bisogno di trasformare l’hotel con un’ispirazione chiamata The Devil, deformando l’area in seguito al massacro del luogo da parte dell’assassino, con tanto di una roulotte macchiata di sangue che conduceva alla sua posizione.

Mi ci sono voluti circa 90 minuti per esplorare la visione di The Dark Place su New York e sulla maggior parte dell’Oceanview Hotel. Tra DPL ed elementi di trama, manipolare gli ambienti è un piacere premuroso e non vedo l’ora di vedere fino a che punto Remedy si spingerà con questa meccanica. Lo studio ha già incoraggiato i giocatori a sperimentare il più possibile e, si spera, ciò ripagherà con alcune soluzioni e scoperte creative. Il futuro di Alan Wake 2 sembra più luminoso mentre ci avviciniamo alla sua uscita il 27 ottobre.

Recensione Cyberpunk 2077: Phantom Liberty – libertà dal passato
Recensione Cyberpunk 2077: Phantom Liberty – libertà dal passato
Recensione: WarioWare: Move It è molto divertente... quando funziona
Recensione: WarioWare: Move It è molto divertente... quando funziona
Recensione di Paper Trail - "Un'altra grande aggiunta Netflix al suo elenco in crescita"
Costruisci un'idilliaca città romana con Romopolis, il gioco di strategia casual ora disponibile per iOS
Costruisci un'idilliaca città romana con Romopolis, il gioco di strategia casual ora disponibile per iOS
Blue Archive ha appena pubblicato la storia dell'evento Aperitivo di Capodanno: One-and-Done Match
Blue Archive ha appena pubblicato la storia dell'evento Aperitivo di Capodanno: One-and-Done Match
Play Together è l'ultimo gioco a ricevere il trattamento Hello Kitty con la nuova collaborazione Sanrio
Play Together è l'ultimo gioco a ricevere il trattamento Hello Kitty con la nuova collaborazione Sanrio
Hippy Skate Recensione - "Troppo freddo per un viaggio sui pattini"
Hippy Skate Recensione - "Troppo freddo per un viaggio sui pattini"
Recensione di Foamstars in corso – Splatoon gratis su PS5
Recensione di Foamstars in corso – Splatoon gratis su PS5
Anteprima di Silent Hill: Ascension: Ascension è ambientato prima degli originali ma non è proprio un prequel
Anteprima di Silent Hill: Ascension: Ascension è ambientato prima degli originali ma non è proprio un prequel
Stumble Guys dà il benvenuto a Dungeons & Dragons per celebrare il suo cinquantesimo anniversario
Stumble Guys dà il benvenuto a Dungeons & Dragons per celebrare il suo cinquantesimo anniversario
For social connection, arcade games offer a fun and accessible form of entertainment for people of all ages.