Bresson Game

Anteprima di One Piece Odyssey: un promettente viaggio inaugurale attraverso mari ben tracciati

Anteprima di One Piece Odyssey: un promettente viaggio inaugurale attraverso mari ben tracciati


Quest’anno ho terminato l’arco di Arlong Park dell’anime di One Piece e mi sono preso una pausa per guardare alcuni altri spettacoli nelle mie liste e giocare ad alcuni giochi che intendevo finire. Vale a dire, sono andato a una sessione di anteprima pratica con One Piece Odyssey con solo un pizzico di conoscenza di One Piece, sapendo che ci sono ancora più di 1000 episodi da guardare per recuperare il ritardo sulla serie. Dopo circa due ore di gioco a Odyssey, mi sto impennando per tornare nell’anime, e questo è il miglior complimento che posso fare al gioco. Non fa male che Odyssey si preannuncia come un grande JRPG con alcuni sistemi unici che renderanno il gioco più facile per i nuovi arrivati ​​nel genere e più dinamico per i fan di questi giochi.

Ero preoccupato per la mia mancanza di conoscenza durante questa anteprima, ma è chiaro in One Piece Odyssey che era importante per il team progettare un gioco di ruolo che piacesse a tutti i giocatori, non solo ai fan di One Piece.

I registri all’interno di Odyssey riempiono gli spazi anche per giocatori come me. Quando raggiungo Nanohana ad Alabasta, questi registri mi aiutano a capire l’importanza del luogo. Tuttavia, non forniscono la storia completa di Alabasta, il che penso sia fantastico. Non mi sento nemmeno viziato da quell’arco; Odyssey mi fornisce le informazioni sufficienti per capire l’importanza di raggiungere questo punto nel gioco. I giochi basati su anime popolari a volte cadono nella trappola di raccontare storie di detti anime, ma non altrettanto bene. Questo non è il caso di Odyssey, però, e penso che sia un’ottima base su cui costruire questa storia all’interno del gioco. Questo perché invece di ricostruire le storie classiche che i fan già adorano, Odyssey usa quegli archi per raccontare nuove storie in luoghi familiari.

Ad esempio, dopo aver raggiunto la sabbiosa città deserta di Alabasta, l’equipaggio di Cappello di Paglia – il capitano Monkey D. Luffy, Brook, Franky, Roronoa Zoro, Vinsmoke Sanji, Nami, Nico Robin, Usopp e Tony Tony Chopper – è a conoscenza delle loro avventure. Qui. Parlano di esperienze passate, Rufy commenta il suo amore per il ristorante Spice Bean e altro ancora. Riflette ciò che One Piece ha fatto in passato e la nuova avventura si basa su questo.

Prima di raggiungere Alabasta, però, Odyssey crea una situazione piuttosto disastrosa per l’equipaggio di Cappello di Paglia e la nave Thousand Sunny a bordo. Un filmato rivela che una potente tempesta ha portato fuori rotta la Thousand Sunny, schiantandola contro le coste di un’isola misteriosa. Il naufragio divide i Cappelli di Paglia e io controllo Rufy mentre cerco di trovare tutti. È qui che Odyssey mi presenta il suo sistema di combattimento unico, appariscente, divertente e sorprendentemente approfondito.

A questo punto, l’intero equipaggio è al livello 40, inteso a dimostrare la propria abilità come pirati. E ogni membro ha anche quasi una dozzina di abilità a sua disposizione, come le varie mosse Gum di Rufy. Fondamentalmente, Odyssey è un gioco di ruolo a turni e le persone che hanno familiarità con il genere capiranno rapidamente come funziona il combattimento del gioco. Ma guardando più in profondità i suoi sistemi, trovo meccaniche ispirate ai Pokemon e scene e menu dinamici ispirati alla serie Persona.

Incontri ogni nemico in una Scramble Area Battle, un sistema che distribuisce i nemici in base al posizionamento sul campo. Rufy potrebbe avere a che fare con due nemici direttamente di fronte a lui, e Sanji potrebbe non avere un nemico nella sua zona, ma le sue mosse a lungo raggio gli permettono di attaccare quelli di Rufy. Nami può ignorare i nemici più vicini a lei per aiutare anche Rufy, oppure può concentrarsi su quelli di fronte a lei. Presto attenzione a tutti i nemici sul campo non solo perché possono colpirmi da qualsiasi posizione, ma perché ognuno ha punti deboli e punti di forza dettati da un sistema simile a Pokémon, sasso-carta-forbici.

I personaggi e i nemici di tipo Potere, e i successivi attacchi di Potere, sono forti contro la Velocità e la Velocità è forte contro la Tecnica, con la Tecnica che è più efficace contro il Potere. Il gioco dimostra l’efficacia utilizzando frecce rosse rivolte verso l’alto quando si mira a un nemico con un tipo di mossa specifico o frecce blu rivolte verso il basso per farti sapere che la mossa non è efficace. Alcune azioni comportano anche effetti di stato, come paralisi, sanguinamento e svenimento, che rendono i nemici temporaneamente privi di sensi. Le abilità, che utilizzano le mosse che i fan del manga e dell’anime probabilmente riconosceranno, consumano punti tensione, ma una mossa super efficace può facilmente farti ottenere abbastanza TP per un’altra abilità se finisci più velocemente del previsto.

Il combattimento fa un ulteriore passo avanti con le scene dinamiche, che sono obiettivi che le battaglie possono introdurre all’inizio di un incontro. In un’istanza della storia, i nemici paralizzano Usopp con un attacco a sorpresa e la scena dinamica mi incarica di sconfiggere i nemici prima che sconfiggano Usopp paralizzato, che non può fare nulla per reagire o difendersi. I nemici si concentrano quasi esclusivamente su di lui, il che significa che devo agire in fretta per sconfiggere i suoi aggressori. Il completamento di una scena dinamica comporta anche esperienza e ricompense extra, e sembra che valga la pena tentare di raggiungere ogni istanza.

Tutto questo si traduce in un sistema di combattimento altamente energico che mi ha catturato solo a metà del mio primo incontro. È veloce, facile da capire e presenta piccole modifiche come la possibilità di scambiare i membri del gruppo al volo senza costi che rendono il combattimento frenetico ed eccitante in un modo che penso manterrà allettati i nuovi arrivati ​​del genere. Anche l’interfaccia utente e i menu, specialmente nella presentazione, sono apparentemente ispirati a Persona, rendendo il combattimento di Odyssey una festa per gli occhi. Ogni mossa porta un’animazione ispirata che sembra fantastica e dinamica, e i menu risplendono di colore e stile. Anche la schermata di riepilogo post-battaglia ricorda Persona 5, con i personaggi che appaiono sullo schermo in modo elegante mentre una melodia orecchiabile suona per indicare il successo.

Sulla nota musicale, è fantastico; forse anche la caratteristica distintiva di questa intera anteprima per me. È avventuroso, piratesco e precisamente quello che ti aspetteresti da One Piece. Non è una sorpresa, tuttavia, considerando che il compositore di Dark Souls Motoi Sakuraba, che ha anche crediti all’interno della serie Tales e Super Smash Bros., sta componendo la colonna sonora di Odyssey. La colonna sonora di Sakuraba che ho ascoltato finora in Odyssey è un significativo allontanamento da ciò che conosco meglio di lui – la serie Dark Souls – ma avvolge tutto ciò che accade nel gioco nello stesso senso di avventura della colonna sonora dell’anime. Sono entusiasta di ascoltare altre tracce all’interno del gioco.

I momenti di apertura del gioco riguardano l’insegnamento del suo sistema di combattimento, ma poco dopo sei libero di esplorare le aree di partenza di questa misteriosa isola, che Robin determina essere Waford, un luogo nuovo in questo universo. È avvolto nel mistero, naturalmente, perché l’equipaggio non è mai stato lì, e solo Robin ne ha sentito parlare, ma ospita strane reliquie e artefatti ricoperti di simboli dall’aspetto antico.

Presto apprendo che questi sono collegati a un nuovo personaggio creato dal creatore di One Piece Eiichiro Oda chiamato Lim. Questo personaggio viene introdotto poco prima dell’introduzione di Adio, un’altra nuova creazione di Oda. Lim determina che i Cappelli di Paglia sono pirati e, prima delle presentazioni, usa il suo strano potere per prendere le abilità e la forza dell’equipaggio e trasformarli in cubi che lei disperde misteriosamente in tutto il mondo. A questo punto, i comodi personaggi di livello 40 che usavo per schiacciare i nemici ora sono di livello 2 e anche le loro potenti abilità sono sparite. Tutto quello che posso fare ora è usare i miei attacchi standard, e ridacchio, guardando i nemici che prima prendevano centinaia di punti danno, ora ne prendono forse qualche dozzina.

È un’interpretazione divertente della tipica formula “come rendere questa festa forte non più forte” vista nei giochi di ruolo, e mi piace che sia intessuta direttamente nella storia. Rende anche divertente la raccolta di questi cubi, che è al centro della storia, perché con ogni missione riuscita potrebbe arrivare la prospettiva di un nuovo cubo e, successivamente, alcune delle mie precedenti abilità e forza. Devo esplorare il mondo dei ricordi per trovare altri di questi cubi. Anche se non riesco a vedere come funziona questo mondo, sembra essere una sorta di portale che mi trasporta in luoghi famosi della storia di One Piece, come il già citato Alabasta.

Lim prende i poteri di Cappello di paglia perché teme che siano pirati criminali, il tipo con cui ha problemi, ma presto scopre che sono pirati “buoni” e si rammarica di ciò che ha fatto, informandoli di ciò che devono fare per tornare a se stessi. Entra nel mondo dei ricordi.

Ad Alabasta, svolgo alcune missioni standard: sconfiggo un nemico che detiene un oggetto della missione, lo restituisco a questa persona, raccolgo alcuni ingredienti in modo che il cuoco dell’equipaggio Sanji possa preparare una gustosa zuppa per un locale e altro ancora. I singoli obiettivi non sono i più entusiasmanti, ma guardare il mondo magnificamente reso di Odyssey lo rende facile. Essere in grado di controllare vari membri dell’equipaggio in momenti diversi rende anche le cose eccitanti. Alcuni giocatori probabilmente non saranno d’accordo con l’aspetto 3D del gioco, ma per me funziona, così come lo strano ma bizzarro stile visivo pittorico. Funziona anche bene.

Il contenuto secondario in Odyssey non sta facendo nulla di rivoluzionario, anche se devo ammettere che mi sono dilettato solo durante il mio tempo pratico. Ma non ho necessariamente bisogno che sia rivoluzionario, e lo stesso vale anche per il sentiero d’oro. Odyssey è il primo gioco di ruolo a turni One Piece di questo calibro, che rompe gli schemi dei tipici giochi anime che seguono la strada del combattimento 2D o 3D o dell’azione, e questo da solo è rinfrescante.

Anche con la mia conoscenza relativamente scarsa di One Piece, è facile vedere quanta cura lo sviluppatore ILCA abbia messo nel portare questo franchise nel territorio dei giochi di ruolo. Resta da vedere se finirà per essere un successo nel fandom, e lo stesso vale per quanto sia autentico One Piece come franchising Odyssey. Ma se le mie due ore di pratica dimostrano qualcosa, è che Odyssey si preannuncia come un JRPG unico ed emozionante, e un giocatore dovrebbe tenerlo d’occhio, fan di One Piece o meno.

Mattel porta i Signori dell'Universo a Stumble Guys
Mattel porta i Signori dell'Universo a Stumble Guys
Xbox pubblicherà il prossimo gioco di Toys For Bob: accenna ancora al nuovo Spyro
Xbox pubblicherà il prossimo gioco di Toys For Bob: accenna ancora al nuovo Spyro
UFO99 ti incarica di abbattere malvagi pupazzi di neve per sbloccare personaggi a tema natalizio nel suo ultimo aggiornamento
UFO99 ti incarica di abbattere malvagi pupazzi di neve per sbloccare personaggi a tema natalizio nel suo ultimo aggiornamento
Le mini autostrade aggiungono una nuova vivace città con l'aggiornamento Bridge to Busan dell'8 marzo
Le mini autostrade aggiungono una nuova vivace città con l'aggiornamento Bridge to Busan dell'8 marzo
Unknown 9: Anteprima del risveglio - Unknown non più
Unknown 9: Anteprima del risveglio - Unknown non più
Recensione: Still Wakes the Deep è una storia horror scozzese meravigliosamente autentica
Recensione: Still Wakes the Deep è una storia horror scozzese meravigliosamente autentica
Fortnite tornerà su iOS nel Regno Unito, nel 2025
Fortnite tornerà su iOS nel Regno Unito, nel 2025
Si vocifera che il remake di Persona 4 e il remaster di Persona 2 siano prossimi per Atlus
Si vocifera che il remake di Persona 4 e il remaster di Persona 2 siano prossimi per Atlus
Recensione: Wild Hearts è una versione solida, anche se imperfetta, del genere della caccia ai mostri
Recensione: Wild Hearts è una versione solida, anche se imperfetta, del genere della caccia ai mostri
Seven Knights 2 aggiunge un nuovo eroe leggendario+, un animale domestico mitico, eventi a tempo limitato e altro ancora nell'ultimo aggiornamento
Seven Knights 2 aggiunge un nuovo eroe leggendario+, un animale domestico mitico, eventi a tempo limitato e altro ancora nell'ultimo aggiornamento
Apostas online – atalaia news.